Leonardo Latini dopo i cambi di casacca: “Il nostro progetto si consolida e diventa attrattivo”

Il primo cittadino interviene dopo la decisione di Patrizia Braghiroli di lasciare l’incarico di vicepresidente del consiglio comunale e sostenere l’esecutivo

Leonardo Latini

Al comune di Terni non ci si annoia mai, soprattutto a seguito dei cosiddetti ‘cambi di casacca’ che stanno interessando i banchi di maggioranza ed opposizione. Al momento se ne contano diciassette ma potrebbero aumentare anche nelle prossime settimane. E’ novità odierna la decisione di Patrizia Braghiroli (già uscita dal Movimento cinque stelle per confluire nel Gruppo Misto) di dimettersi dall’incarico di vicepresidente del consiglio ed appoggiare la Giunta Latini: “Rimanendo al di fuori di qualsiasi appartenenza politica”. Un passaggio che non chiarisce, anzi sembrerebbe allontanare un eventuale suo passaggio alla Lega come si vociferava nel recente passato. Il primo cittadino Leonardo Latini è intervenuto per esprimere il proprio parere e dare un taglio prettamente politico ad una situazione mai verificata in precedenza.

Leonardo Latini: "Le nostre porte erano e restano sempre aperte"

"Nelle scorse settimane qualcuno ha messo in evidenza i molti cambi di gruppo all’interno del nostro consiglio comunale, anche in rapporto ad una fase politica nazionale piuttosto convulsa: quello che emerge però a livello locale, anche a seguito delle dichiarazioni odierne della consigliera Patrizia Braghiroli, è che il nostro progetto di amministrazione della città si consolida e diventa attrattivo, incassando attestazioni di fiducia anche al di fuori dai confini delle appartenenze politiche. Si tratta di un riconoscimento importante per l’azione amministrativa della mia Giunta e della mia maggioranza. Le nostre porte erano e restano aperte non solo in consiglio comunale, ma in tutti gli ambiti cittadini nei confronti di chi – nella massima trasparenza - dimostri di avere a cuore la rinascita della città e voglia mettersi a disposizione di un progetto condiviso, con il proprio impegno e con le proprie competenze. Oggi più che mai Terni ha bisogno di intelligenze, idee, serietà e non di polemiche o strategie che mirino solo alla gestione del potere".

Bordoni e Saltamartini: “Soddisfazione per la decisione di Patrizia Braghiroli di sostenere l’azione del sindaco”

“Esprimiamo soddisfazione per la decisione della consigliera comunale ex del Movimento 5 Stelle, Patrizia Braghiroli, di sostenere l'azione del sindaco Leonardo Latini e della maggioranza a trazione Lega". E' la nota congiunta del Commissario provinciale Lega Terni l’onorevole Barbara Saltamartini, e il capogruppo Lega in Consiglio comunale Leonardo Bordoni. "È un segno importante di riconoscimento del buon lavoro svolto in questo anno e mezzo per la città di Terni e di come il nostro operare a contatto con i cittadini per il bene della comunità e lo sviluppo del territorio, raccolga consensi da più parti anche oltre le appartenenze politiche - prosegue la Lega - Non possiamo che essere felici di come l'amministrazione comunale si rafforzi sempre più sia dal punto di vista del consenso popolare che nei numeri all'interno del Consiglio comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tecnologia e stile made in Terni sugli aerei di mezzo mondo: accordo tra AeroSeatek e Giant Aviation

  • Terni sbarca su Rai 1: un ampio servizio per raccontare la città dell’acciaio

  • Nozze d’oro, svelata la truffa dei finti matrimoni tra ternani e straniere: ecco come funziona

  • Viale dello Stadio, tagliati i pini dello spartitraffico: il video dell'abbattimento

  • La Via della Seta porta a Terni milioni di euro e posti di lavoro: i dettagli del patto AeroSeatek-Giant Aviation

  • LA VIDEO-INTERVISTA Sara Tommasi e la sua rinascita: "Ero devastata, anche per colpa mia, ma ora so di valere..."

Torna su
TerniToday è in caricamento