Regionali in Umbria, la bagarre è iniziata in attesa delle candidature

Al momento il solo Claudio Ricci ha annunciato di ripresentarsi alle prossime consultazioni di autunno che riguarderanno la regione Umbria

regione umbria

Una sola candidatura ufficializzata nel pieno della bagarre politica. Le consultazioni anticipate – a seguito delle dimissioni rassegnate dall’ex presidente della Regione Catiuscia Marini – dovrebbero tenersi alla fine del mese di novembre. Ancora però non è stata indicata la data in virtù delle ipotesi (tra le quali accorpamento con Emilia Romagna e Calabria ndr) sul tavolo da vagliare. Come anticipato il solo Claudio Ricci ha annunciato di ripresentarsi con tre liste a supporto: Ricci Presidente, Italia Civica, Proposta Umbria. Negli ultimi giorni si è assistito ad un botta e risposta piuttosto ‘caliente’ tra Lega e Fratelli d’Italia. La posta in gioco è altissima, dopo un predominio pressoché totale del centrosinistra ora l’Umbria potrebbe passare alla sponda opposta. Se il carroccio ormai da tempo ha lanciato Donatella Tesei dalla parte del partito della Meloni c’è l’ambizione di proporre Marco Squarta. Al momento non c’è accordo, anzi, le parti sembrano distantissime ma dovrebbero presto convergere. Chi invece è ancora nel pieno del guado è il Partito Democratico. Ad inizio prossima settimana il commissario umbro Verini ha convocato una riunione dove dovrebbero emergere importanti novità su programmi, alleanze, candidature da presentare alle prossime regionali. Infine ci sono i Socialisti umbri: “Pronti a presentare le nostre proposte per il progresso e lo sviluppo della nostra comunità regionale, potendo proporre anche una propria candidatura alla guida della Regione dell’Umbria, in grado di coniugare comprovata capacità amministrativa e rappresentatività politica”. Siamo solo all’inizio di una campagna elettorale che si annuncia particolarmente avvincente

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, schianto con la moto: muore il maestro Francesco Falcioni

  • Le Iene arrivano in un’azienda ternana, ecco cosa è successo

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere dopo impatto a tre

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere: è in gravi condizioni

  • Alcantara, sessanta dipendenti a rischio mancata riconferma: “Seriamente preoccupati”

  • Intossicati dai funghi velenosi, muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TerniToday è in caricamento