Coronavirus, saltano gli appuntamenti elettorali di Matteo Salvini nel ternano

La decisione è stata comunicata dall’entourage della Lega. Era atteso a Narni e San Gemini nel pomeriggio odierno

A causa dell’emergenza Coronavirus, la Lega Umbria ha deciso di rinviare a data da destinarsi tutti gli appuntamenti elettorali di Matteo Salvini previsti in data odierna. Una decisione, spiegano dalla Lega, "presa per senso di responsabilità".

E Salvini scrive su Instagram: "Sono giornate difficili, ma l’Italia ha sempre dimostrato di essere un Paese forte, popolato da gente pronta a reagire e a risollevarsi, a non arrendersi mai. Il mio pensiero va a chi soffre, il mio grazie va a chi sta rischiando la propria vita per salvare quella degli altri. Tutti gli amministratori della Lega, a partire dai nostri governatori e sindaci, sono impegnati senza sosta per far fronte all'emergenza sanitaria.Non è il momento delle mezze misure: servono provvedimenti radicali, serve l’ascolto dei virologi e degli scienziati, servono trasparenza, verità e un’informazione corretta, servono controlli ferrei ai confini su chi entra nel nostro Paese". 

Gli appuntamenti di Salvini 

Il primo appuntamento era stato fissato alle ore 17: un incontro pubblico con cittadini e sostenitori a Narni Scalo, sala FM 56 (via Tiberina, sopra ex Abacab) insieme alla candidata Valeria Alessandrini.

Il leader della Lega si sarebbe poi dovuto spostare a San Gemini, ore 19, presso lo stabilimento delle Acque Sangemini dove, alla presenza del sindaco Luciano Clementella e insieme ai Parlamentari umbri della Lega, avrebbe dovuto incontrare le maestranze e Rsu. Infine la partenza verso Foligno per la cena con sostenitori e cittadini. Come detto però il tutto è stato rinviato a data da destinarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La mappa del contagio, “esplosione” di positivi in due comuni del Ternano

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, torna a salire il numero di contagi. La provincia di Terni doppia (quasi) quella di Perugia

  • Ast, la testimonianza di un lavoratore: ecco cosa è successo alla riapertura della fabbrica

  • Coronavirus, Giove verso la zona ‘rossa’. In arrivo l'ordinanza di isolamento: primo comune del ternano

  • Scuola e virus, le ipotesi: nessuna riapertura, esami “soft” e da settembre ancora didattica a distanza

Torna su
TerniToday è in caricamento