Siena, Terni e poi l’Abruzzo: la diretta della visita di Matteo Salvini in città

Alle dieci il vicepremier è atteso in largo Passavanti per incontrare i cittadini. Tutti gli aggiornamenti | FOTO e VIDEO |

La giornata del vicepremier è iniziata con un cornetto e l’immancabile selfie. “Oggi si comincia così. Ora Siena, alle 10 Terni, poi Roma, poi alle 18.30 l’Aquila – scrive il ministro dell’interno sul suo profilo twitter, immortalando alcuni cornetti – Chi si ferma è perduto”.

salvini-2L’arrivo nella città dell’acciaio è previsto per le 10, quando Salvini incontrerà i cittadini in largo Elia Rossi Passavanti, traversa di corso Tacito, nei pressi della sede della Lega a Terni.

La tappa del tour del vicepremier non è probabilmente casuale: arriva qualche ora dopo i risultati delle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale di Terni che non hanno restituito al centrodestra i risultati che erano probabilmente attesi. E arriva dopo l’invio in città del commissario Barbara Saltamartini. E ancora, arriva mentre si lavora – e si discute – per la scelta del candidato sindaco di Orvieto in vista delle amministrative di primavera che, in provincia di Terni, interesseranno altri 21 municipi.

Insomma, una visita non soltanto di cortesia.

Segui gli aggiornamenti in diretta.  

Ore 10. Il vicepremier Matteo Salvini è arrivato in poiazza Tacito accolto dal sindaco di Terni, Leonardo Latini, oltre che da altri rappresentanti della giunta municipale e da esponenti della Lega. Diverse persone lo hanno accolto. Salvini è poi entrato nel Met caffé di via Armellini assieme ai rappresentanti istituzionali. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'intervento di Salvini:

“Grazie Terni. Sono qua per fare quello che in politica non si fa abbastanza spesso. Grazie al sindaco e all’amministrazione. Rimettere al centro il lavoro, le opere pubbliche. Squadra nuova, giovane, entusiasta che magari commette anche qualche errore. L’Umbria sta rialzando la testa. La prossima che sta preparando gli scatoloni è la signora Marini”.

Salvini ha poi promesso più vigili del fuoco e polizia a Terni ed ha annunciato lo sblocco dei fondi per la Provincia di Terni, commentando l’invio del commissario Saltamartini con la necessità di fornire un supporto ad una “amministrazione giovane”. Salvini ha poi detto di non avere visto il monologo di Bisio ieri a San Remo".

Salvini ha poi aggiunto:

“Siamo qua su una panchina con un megafono con centinaia di persone. È bello stare in mezzo alla gente. Siamo nati in mezzo alla gente, sono onorato di fare quello che sto facendo. Ogni minaccia di indagine mi dà energia. Mi avete votato per assumere più poliziotti ed espellere più clandestini. La politica dei fatti è quella che mi dà più emozioni. Stiamo cominciando a smontare la legge Fornero. In sette mesi abbiamo fatto più noi che non la sinistra in sette anni. A marzo sarà legge dello Stato il diritto alla legittima difesa. Per l’anno prossimo riduzione tasse per lavoratori dipendenti e famiglie. Nel 2019 a Terni e Perugia arriverà una parte di 8mila poliziotti e vigili del fuoco che abbiamo assunto risparmiando sugli sbarchi. Vi auguro un buon Sanremo. Al livore della sinistra rispondo con un sorriso e pane e nutella".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L’intervento di Latini:

“A Terni grande affermazione della Lega, nei territori che storicamente erano governati dalla sinistra. Nessuno avrebbe mai pensato che la Lega avrebbe avuto il 30%. Stiamo governando bene questa città, pur tra mille difficoltà e mille trabocchetti. Siamo in mezzo alla gente e riusciamo a interpretare quello che il senso della comunità. Terni è una città bellissima che si sta scoprendo sempre più bella”.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Treofan, Terni ha i giorni contati: ecco il piano di Jindal

  • Politica

    Centri sociali anziani, Cecconi: siamo all’anno zero

  • Attualità

    Via Bramante, via ai lavori: le immagini del cantiere

  • Cronaca

    Giù dal balcone, il racconto del testimone: ecco cosa è successo

I più letti della settimana

  • Allarme furti, arrivano anche i reparti speciali: controlli a tappeto sul territorio

  • Giù dal balcone, il racconto del testimone: ecco cosa è successo

  • Precipita nel vuoto dal terzo piano, gravissima ragazza di vent’anni

  • San Valentino, la festa dei ternani con il centro invaso da migliaia di curiosi: foto e VIDEO

  • Brutto incidente a Borgo Rivo, ferito gravemente un motociclista

  • San Valentino, Matteo Salvini: "Probabilmente una festa da abolire"

Torna su
TerniToday è in caricamento