Violenta aggressione nel centro cittadino:"Assicurare sicurezza e controlli più incisivi"

Il capogruppo del Partito democratico Francesco Filipponi ha presentato un'interrogazione a carattere urgente. Fa seguito a quanto accaduto sabato 4 in via Primo Maggio

tribunale di Terni

Un’aggressione brutale avvenuta nel cuore del centro di Terni nel corso della serata di sabato 4 maggio. L’episodio, raccontato dai colleghi della stampa locale, si è verificato in via Primo Maggio ed ha coinvolto una persona di 70 anni. L’uomo, sentitosi in dovere di intervenire dopo aver visto una ragazza scaraventata a terra da un giovane, è stato preso a calci e pugni da ben otto persone, riportando ferite di rilevanti entità. Il capogruppo Pd Francesco Filipponi, nel corso della seduta del consiglio comunale di ieri, ha presentato un’interrogazione a carattere urgente al primo cittadino Leonardo Latini ed alla giunta. La stessa verrà discussa nel corso del question time in programma nel mese di giugno. L’episodio – sottolinea Filipponi – fa seguito ad altri dello stesso tenore come scontri continui tra gang, accennando a quello avvenuto in precedenza a Largo Villaglori. Il consigliere del Partito democratico chiede: "Quali iniziative si intendono intraprendere al fine di assicurare sicurezza e controlli ancora più incisivi sulla città. Inoltre ha ricordato che occorrono risposte puntuali e coerenti, anche provvedimenti amministrativi e di vigilanza e controllo che siano di prospettiva socialmente riconosciuta e non manomessa e strumentalizzata dai partiti politici"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: ragazza al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Il sindaco Latini chiama a casa dei ternani: “Il comune ha attivato un nuovo servizio”

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • Trova a terra un portafoglio con 800 euro e lo restituisce al proprietario, protagonista della buona azione Francesco Ferranti

Torna su
TerniToday è in caricamento