Legalità e bullismo, se ne parla alla “Giovanni XXIII” con Billy the Kid

Il generale Angiolo Pellegrini era uno degli uomini di Falcone. Sarà a Terni per incontrare gli studenti organizzata dall’istituto scolastico e dall’Ancri

L’allora capitano dei carabinieri Angiolo Pellegrini arrivò a Palermo nel 1981, quando la Sicilia era insanguinata dalla guerra di mafia: appalti, pallottole, morti ammazzati. Lo chiamavano “Billy the Kid” e dai suoi colleghi e dai magistrati, veniva considerato come un vero e proprio “mastino”. Uno di quegli investigatori ha fatto la storia della lotta a cosa nostra.

Ha lavorato fianco a fianco di Giovanni Falcone ed ora, generale in pensione, mette a frutto la sua esperienza per cercare di diffondere la cultura della legalità.

Mercoledì 8 Maggio, alle 9.30, il generale Pellegrini sarà a Terni, tra gli studenti dell’istituto comprensivo statale “Giovanni XXIII”, in via della Pernice, 8, per tenere una conferenza su legalità e bullismo. L’iniziativa è stata promossa da Angelo Fortunati, responsabile territoriale di Ancri, e dalla dirigente della Giovanni XXXIII, Patrizia Vece. All’incontro interverranno le autorità locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta all’infarto, a Terni una scoperta rivoluzionaria: è colpa di un batterio

  • “Ho mal di pancia”, ma è incinta: bambina di dodici anni ricoverata in ospedale

  • Terni, agguato nella notte: accoltellato al petto per una resa dei conti, arrestato il colpevole

  • Lutto a Gabelletta, è scomparso Veliero Fidenzi: “Un punto di riferimento per tutti”

  • “Gravissime condizioni igienico sanitarie”: appartamento dichiarato inagibile nel centro di Terni

  • Bollo auto 2020, esenzioni e modalità di pagamento: ecco cosa cambia

Torna su
TerniToday è in caricamento