Legalità e bullismo, se ne parla alla “Giovanni XXIII” con Billy the Kid

Il generale Angiolo Pellegrini era uno degli uomini di Falcone. Sarà a Terni per incontrare gli studenti organizzata dall’istituto scolastico e dall’Ancri

L’allora capitano dei carabinieri Angiolo Pellegrini arrivò a Palermo nel 1981, quando la Sicilia era insanguinata dalla guerra di mafia: appalti, pallottole, morti ammazzati. Lo chiamavano “Billy the Kid” e dai suoi colleghi e dai magistrati, veniva considerato come un vero e proprio “mastino”. Uno di quegli investigatori ha fatto la storia della lotta a cosa nostra.

Ha lavorato fianco a fianco di Giovanni Falcone ed ora, generale in pensione, mette a frutto la sua esperienza per cercare di diffondere la cultura della legalità.

Mercoledì 8 Maggio, alle 9.30, il generale Pellegrini sarà a Terni, tra gli studenti dell’istituto comprensivo statale “Giovanni XXIII”, in via della Pernice, 8, per tenere una conferenza su legalità e bullismo. L’iniziativa è stata promossa da Angelo Fortunati, responsabile territoriale di Ancri, e dalla dirigente della Giovanni XXXIII, Patrizia Vece. All’incontro interverranno le autorità locali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul terreno di gioco, muore Alfredo Battella: il cordoglio di Ternana, Narnese ed Orvietana

  • Terni On, Max Gazzè a piazza Europa: "Invitiamo i cittadini a partecipare"

  • Travolto e ucciso da un’auto il cane degli artisti di strada in via Aleardi

  • Rinvenuto corpo senza vita in un'abitazione di via Botondi

  • Allarme bomba, linea ferroviaria interrotta: disagi e ritardi per pendolari e viaggiatori

  • Psicosi Samara Challenge, la maschera che spaventa i passanti arriva a Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento