Umbrialand, il cinema entra nelle scuole: da lunedì le proiezioni di sei capolavori del 1968

L’evento è organizzato dall’associazione “E l’uomo vola” in collaborazione con la Provincia di Terni. E in “sala” il pampepato prenderà il posto dei pop-corn

Un fotogramma da "2001 odissea nello spazio"

Ci sarà anche il coinvolgimento delle scuole superiori di Terni nell’edizione 2018 di Umbrialand - Indie film Fest che inizia lunedì prossimo. La Provincia di Terni, con l’ufficio pubblica istruzione, ha aderito al festival organizzato dall’associazione “E l’uomo vola”, coordinando la presenza delle scuole all’interno delle quali saranno proiettati sei film girati nel 1968 e scelti dagli studenti.

I titoli selezionati sono: “2001, odissea nello spazio”, “C’era una volta il West”, “Rosemary’s baby”, “Romeo e Giulietta”, “Il pianeta delle scimmie” e “Il giorno della civetta”. Il filo conduttore della rassegna sarà l’educazione all’immagine con la proiezione delle pellicole nei licei Donatelli e Galilei, all’Itt Allievi-San Gallo, all’Angeloni, all’Ipsia e al Casagrande.

Non solo cinema. L’istituto Casagrande infatti, con il settore alberghiero, realizzerà una serie di pampepati che saranno offerti durante la rassegna e anche alla cerimonia di apertura in programma lunedì prossimo all’Itt alla presenza del presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi, dei rappresentanti delle scuole e di tutti gli organizzatori. La realizzazione dei pampepati sarà possibile grazie alla collaborazione con Coldiretti e il consorzio per l’Igp del pampepato.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul terreno di gioco, muore Alfredo Battella: il cordoglio di Ternana, Narnese ed Orvietana

  • Travolto e ucciso da un’auto il cane degli artisti di strada in via Aleardi

  • Terni on ufficiale, il programma completo della Notte Bianca più attesa

  • Dal Grande fratello allo studio di registrazione, Martina Nasoni diventa cantante: ecco il suo primo singolo

  • Incidente stradale, ciclista impatta contro auto nel pomeriggio odierno

  • Elezioni regionali, il sondaggio: il centrodestra è in testa, ma l’asse giallorosso è a un soffio

Torna su
TerniToday è in caricamento