Videosorveglianza e controlli, ecco i soldi del Ministero per la sicurezza delle scuole

In arrivo 46mila euro di fondi ministeriali nell'ambito del progetto "Scuole Sicure 2019-2020". Lo rende noto l'assessorato alla Scuola Valeria Alessandrini. I fondi potranno essere utilizzati anche per l'assunzione a tempo determinato di agenti di polizia locale

Sono in arrivo per il Comune di Terni circa 46mila euro di fondi ministeriali nell'ambito del progetto "Scuole Sicure 2019-2020". Lo rende noto l'assessorato alla Scuola Valeria Alessandrini. I fondi potranno essere utilizzati per l'istallazione di sistemi di videosorveglianza, assunzione a tempo determinato di agenti di polizia locale, pagamento delle prestazioni di lavoro straordinario del personale della polizia locale, acquisto di mezzi ed attrezzature e promozione di campagne informative volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il Comune di Terni è già impegnato nel progetto "I4school" realizzato in collaborazione con Questura e Prefettura sugli stessi temi. Il nuovo finanziamento consente di accelerare i tempi e dotare gli istituti del ternano di un sistema di videosorveglianza esterno utile contro furti, atti vandalici e spaccio di sostanze stupefacenti.

"Ringrazio il ministro Matteo Salvini che con questa iniziativa conferma l'impegno concreto a favore degli amministratori locali - dice la Alessandrini - Quella del contrasto allo spaccio in prossimità delle scuole del territorio e della tutela degli alunni è una battaglia che sto portando avanti con decisione da molti mesi attraverso il progetto "I4school" realizzato in collaborazione con Questura e Prefettura. La possibilità di questo finanziamento ci permetterà di accelerare i tempi e dotare gli istituti del ternano di un sistema di videosorveglianza esterno utile a debellare furti, atti vandalici e soprattutto identificare i venditori di morte che troppo spesso si piazzano fuori dalle scuole. Per questa gente la pacchia è finita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco dopo tamponamento

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • "Se non porti i soldi stasera ti faccio sparire", giovane minacciato fa arrestare gli estorsori

  • Giovani in fuga, ecco i Comuni del Ternano da cui gli under 40 “scappano”: la classifica

  • “Sei cieco, non puoi gareggiare”, atleta ternano escluso dalla competizione di judo. La replica: “Nessuna discriminazione”

Torna su
TerniToday è in caricamento