Calcio a Terni e provincia: sospensione di tutte le attività a causa dell’allerta Coronavirus

La decisione è stata ufficializzata dal Comitato Regionale Umbro con una nota diramata sul proprio portale ufficiale

foto di repertorio

Il calcio dilettantistico in Umbria si ferma, seppur temporaneamente. Lo ha deciso il Comitato Regionale Umbro con una nota diramata sul proprio portale ufficiale. Come si legge nella nota: “Tenuto conto dell’evoluzione negativa in relazione al Coronavirus Covid 19 resa nota dagli Enti Nazionali e Regionali preposti. Preso atto del Decreto emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 04 marzo 2020 e ritenendo necessario dare priorità alla salute di tutti i propri tesserati” delibera: “La sospensione di tutte le attività regionali e provinciali dilettantistiche e di settore giovanile e scolastico, programmate dal Comitato Regionale Umbria e dalle sue articolazioni periferiche, fino al giorno 15 Marzo 2020”. Tutti i tornei dilettantistici ossia dall’Eccellenza in giù, sono temporaneamente sospesi come da comunicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, una splendida notizia arriva dalla struttura del ternano: negativi tutti i test

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, la mappa del contagio: stop ai pazienti positivi a Terni città. Il dato si rafforza e dà speranza

  • Coronavirus, una grande speranza si accende su Terni e provincia. L’analisi comparata

  • Coronavirus, l’aggiornamento dalla mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i soggetti positivi

  • Fugge dalla finestra per scampare ai controlli e perde la cocaina. Ritrovato sul letto del torrente Serra privo di sensi

Torna su
TerniToday è in caricamento