Calciomercato Ternana, iniziata la sessione invernale: entrate ed uscite delle Fere

I rossoverdi alla caccia di un attaccante strutturato ed un altro paio di rinforzi: non sarà rivoluzione ma solo puntellamento della rosa

foto Ternana calcio

È iniziata ufficialmente stamattina la sessione invernale di calciomercato. Non sono attese rivoluzioni in casa Ternana ma alcuni accorgimenti volti a colmare le lacune mostrate, nel corso del girone di andata. I rossoverdi, a tal proposito, vanno alla ricerca di un attaccante strutturato o comunque delle buone capacità realizzative il quale possa essere computato a quelli presenti in rosa.

Primi nomi ed altrettante indiscrezioni: dall’interesse per Giuseppe Fella del Monopoli a quello (presunto ndr) per Salvatore Caturano il quale dall’Entella, dovrebbe trasferirsi al Padova. Inoltre Federico Vasquez del Francavilla che sta disputando un torneo eccellente con i pugliesi. La società imperiale però lo reputa incedibile e difficilmente saluterà i biancazzurri in questa sessione di mercato. Infine tra i nomi accostati alle Fere quelli di Zanchi (difensore) e Francesco Marcheggiani entrambi al Rieti nella prima parte di stagione. L’attaccante, ternano di nascita, è finito nel mirino della Sambenedettese che potrebbe bruciare la concorrenza offrendo un contratto di diciotto mesi al calciatore.

Capitolo uscite: il principale ‘indiziato’ a salutare il gruppo è Antony Iannarilli. L’estremo difensore infatti è rimasto indietro nelle gerarchie dopo un inizio di campionato da titolare. A lui va computato Andrea Repossi che non ha trovato spazio fin qui. Infine da valutare le posizioni di Modibo Diakite e Federico Furlan entrambi in scadenza al 30 giugno 2020. Infine una curiosità: Reggina e Virtus Francavilla hanno già annunciato i primi innesti. La società amaranto si è assicurata Manuel Sarao (attaccante) mentre i pugliesi hanno ingaggiato il centrocampista Manuel Castorani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta all’infarto, a Terni una scoperta rivoluzionaria: è colpa di un batterio

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • “Ho mal di pancia”, ma è incinta: bambina di dodici anni ricoverata in ospedale

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • Lutto a Gabelletta, è scomparso Veliero Fidenzi: “Un punto di riferimento per tutti”

  • Terni, agguato nella notte: accoltellato al petto per una resa dei conti, arrestato il colpevole

Torna su
TerniToday è in caricamento