Calciomercato Ternana, si parte tra obiettivi, aspettative e qualche incertezza

Domani inizierà ufficialmente la sessione invernale di mercato. Per il nuovo direttore sportivo Luca Leone alcune situazioni da valutare soprattutto in uscita

foto Ternana calcio

3 gennaio-31 gennaio 2019: una sessione di mercato a disposizione della Ternana per poter apportare qualche accorgimento ed accontentare mal di pancia durante questa prima parte di stagione. Il Direttore sportivo Luca Leone sarà impegnato in una serie di operazioni, in entrata ed uscita, che dovrebbero modificare la rosa ma non stravolgerla.

Ternana, i rebus per le Fere

La prima importante questione da esaminare riguarda Giuseppe Vives. Il regista, dalla seconda di andata, non è mai sceso in campo ed in rossoverdi hanno sofferto nella zona nevralgica del campo. Ad un certo punto della stagione mister De Canio si è affidato a Lorenzo Callegari per poi decidere soluzioni alternative. Proprio il giovanissimo regista potrebbe tornare alla casa madre (il Genoa ndr) così come l'attaccante Karlo Butic (al Torino ndr) a causa di un minutaggio al di sotto delle aspettative. Se gli ultimi due citati però non gravano sulla lista bloccata la posizione di Vives risulta determinante, in ottica lista over. Oltre al centrocampista da monitorare altre possibili partenze. Da Modibo Diakite, tornato a tutti gli effetti in rosa dopo l'escusione tecnica contro il Teramo, fino a Federico Furlan e Daniele Vantaggiato. A determinate partenze, con tutta probabilità, ci si attendono altrettanti arrivi. Ed i primi nomi di Danilo Soddimo, Andrea Cocco, Pasquale Maiorino appartengono a quei rumors che poi dovranno essere tramutati in vera trattativa. Domani intanto inizia il mercato ed una diretta concorrente delle Fere ha già iniziato le grandi manovre. Si tratta del Monza in procinto di annunciare Lora, Fossati, Brighenti, Marchi, Scaglia, Chiricò e probabilmente anche Marconi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Terremoto a Palazzo Spada, il sindaco ritira le deleghe a Fabrizio Dominici

  • Attualità

    Scuola, la rabbia dei librai di Terni: niente soldi dal Comune. Il servizio è a rischio

  • Attualità

    Acciai Speciali Terni, trecento posti in più con l'estensione dei benefici previdenziali

  • Attualità

    La Protezione civile cerca casa, spunta l’idea dell'ex università

I più letti della settimana

  • Cospea 2, come presentare il curriculum per il nuovo centro commerciale

  • Nazionale cantanti a Terni, ecco gli artisti attesi al Libero Liberati

  • Travolta e uccisa da un'auto mentre porta a spasso il cane

  • Incendio a Cospea accanto alla strada Flaminia, nube di fumo si propaga nel quartiere

  • Sara Tommasi lancia l’appello alla Rai: “Voglio partecipare a un nuovo reality”

  • Esce di casa per buttare la spazzatura e viene aggredita: indagano i carabinieri

Torna su
TerniToday è in caricamento