Calciomercato Ternana, primi obiettivi e possibili cessioni 'eccellenti'

I rossoverdi domani in campo per l'ultima partita del 2018. A Rimini saranno out sette calciatori, torna nella lista dei convocati Modibo Diakitè

Ternana

Il nuovo Direttore Sportivo Luca Leone, ufficializzato nella serata di ieri, la sfida di domani contro il Rimini e il saluto ad un 2018 da dimenticare (retrocessione docet ndr) per la Ternana. Tanti i temi 'caldi' di questo fine settimana, in attesa di tuffarsi sulla sessione invernale di calciomercato programmata per il prossimo 3 gennaio 2018

Rimini-Ternana, sette defezioni per le Fere

Si giocherà domani pomeriggio allo stadio Romeo Neri l'ultimo match del 2018 per le Fere. Sette defezioni per mister De Canino: Vives, Rivas, Nicastro e Salzano ai quali si aggiungono Vantaggiato a causa di affaticamento al bicipite femorale della coscia destra. Inoltre Petko Hristov e Marino Defendi al quale è stata diagnosticata una lesione di primo grado all’adduttore della coscia destra. Torna Modibo Diakitè reintegrato in rosa dopo l'esclusione di giovedì scorso. 

Portieri: Iannarilli, Gagno, Vitali

Difensori: Gasparetto, Fazio, Diakitè, Giraudo, Lopez, Bergamelli, Mazzarani

Centrocampisti: Callegari, Altobelli, Pobega, Cori, Filipponi

Attaccanti: Bifulco, Furlan, Marilungo, Frediani, Butic

Primi nomi per la Ternana nella sessione di mercato

Indiscrezioni, rumors e primi movimenti di mercato in arrivo per la Ternana. Oltre alla cessione di Diego Albadoro, fuori dalla lista over in questa prima parte di stagione, diversi i nodi da sciogliere per il neo DS Leone. In primo luogo capire se si potrà contare o meno su Giuseppe Vives, out dalla seconda di campionato. I rossoverdi necessitano di un regista di comprovata esperienza, dopo aver ponderato diverse soluzioni, alcune di questi non andate a buon fine. Inoltre ci sarà da capire il futuro di Daniele Vantaggiato, altro 'big' che potrebbe salutare le Fere. Infine Karlo Butic, poco utilizzato fin qui, dovrebbe essere richiamato alla base dal Torino per tentare una nuova esperienza in altra società. Diversi i profili in entrata, da Danilo Soddimo (classe 1987) del Frosinone a Pasquale Maiorino (1989) del Livorno. Due possibili soluzioni potrebbero arrivare da Pescara, l'ex del Ds Leone. Si trattarebbe del difensore centrale Michele Fornasier e del centravanti Andrea Cocco. Il centrale difensivo non mai giocato, in questa prima parte di stagione, per il centravanti otto presenze e due reti fin qui. Insomma ci siamo ma prima, ebbene specificarlo, sotto con il Rimini per concludere al meglio un 2018 negativo 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate, la soluzione migliore per arredare il giardino

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Ecologia e colori brillanti, ecco la moda estate 2019

I più letti della settimana

  • Giovane ternano sfida il campione Nicolò Scalfi a 'Caduta Libera' su Canale 5

  • Incidente stradale sulla Marattana, coinvolti due autoveicoli

  • Incidente stradale, impatto tra moto ed autoveicolo in Valnerina

  • I ternani più famosi in Italia e nel mondo: ecco la classifica completa

  • Incidente stradale, due auto coinvolte in via Narni

  • Un architetto ternano alla corte dell'Expo di Dubai, secondo posto per costruire l'anfiteatro del futuro

Torna su
TerniToday è in caricamento