Circolo Scherma Terni, Under 14 protagonisti assoluti a Sulmona

In occasione della prima giornata del Gran Prix di sciabola Under 14 hanno conquistato il primo gradino del podio sia i ragazzi che le ragazze

Foto: Trifiletti Andrea / Bizzi Team 

Si sono battuti fino all'ultimo e hanno conquistato il gradino più alto del podio. Protagonisti assoluti della prima delle due giornate di gara dedicate al Gran Prix Kinder Joy of Moving sono state le formazioni maschili e femminili Under14 di sciabola a squadre del Circolo Scherma Terni.

A trionfare sulle pedane abruzzesi sono sia i ragazzi categoria Maschietti/Giovanissimi, sia le Ragazze/Allieve. Nella categoria Maschietti/Giovanissimi il trio ternano composto da Matteo Barbarese, Samuele Gubbiotti e Riccardo Santi dopo aver vinto la semifinale contro i parietà della Champ Napoli per 36-23, ha avuto la meglio sul Frascati Scherma grazie alla stoccata decisiva del 36-35. Terzo posto invece per il Fides Livorno che, dopo essere stato superato per 36-27 dal Frascati Scherma, ha vinto la sfida contro la Champ Napoli col punteggio di 36-17.

maschietti giovanissimi circolo scherma terni 2-2

A salire sul gradino più alto del podio della gara di sciabola femminile, categoria Ragazze/Allieve, è stato invece il quartetto, sempre del Circolo della Scherma Terni, composto da Flavia Astolfi, Sara Di Gregorio, Ludovica Martellini e Lucia Terenzi. La finale ha visto le ternane avere la meglio sul Club Scherma Napoli per 45-42.

ragazze allieve circolo scherma terni 4-2

Il quadro delle semifinali aveva invece registrato la vittoria del CdS Terni sulla Champ Napoli per 45-41, mentre il Club Scherma Napoli si era imposto per 45-36 sul Club Scherma Roma. Nella finale per il terzo posto, successo per i partenopei della Champ capaci di piazzare 45 stoccate contro le 43 del Club Scherma Roma.


GRAN PRIX "KINDER JOY OF MOVING" UNDER14 - SCIABOLA MASCHILE A SQUADRE - Cat. Maschietti/Giovanissimi - Sulmona, 29 febbraio 2020

Finale
CdS Terni b. Frascati Scherma 36-35
Finale 3°-4° posto
Fides Livorno b. Champ Napoli 36-17

Semifinali
CdS Terni b. Champ Napoli 36-23
Frascati Scherma b. Fides Livorno 36-27

Quarti
CdS Terni b. Frascati Scherma2 36-33
Champ Napoli b. Giardino Milano 36-27
Fides Livorno b. Cs Roma 36-25
Frascati Scherma b. Virtus Bologna 36-29

Classifica (13): 1. Circolo della Scherma Terni, 2. Frascati Scherma, 3. Fides Livorno, 4. Champ Napoli, 5. Giardino Milano, 6. Club Scherma Roma, 7. Virtus Bologna, 8. Frascati Scherma2.

GRAN PRIX "KINDER JOY OF MOVING" UNDER14 - SCIABOLA FEMMINILE A SQUADRE - Cat. Ragazze/Allieve - Sulmona, 29 febbraio 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finale
CdS Terni b. Cs Napoli 45-42
Finale 3°-4° posto
Champ Napoli b. Cs Roma 45-43

Semifinali
Cs Napoli b. Cs Roma 45-36
CdS Terni b. Champ Napoli 45-41

Quarti
Cs Roma b. Cs Roma 2 45-22
Cs Napoli b. Circ. Mazarese 45-42
Champ Napoli b. Frascati Scherma 45-35
CdS Terni b. Lazio Scherma Ariccia 45-36

Classifica (10): 1. Circolo della Scherma Terni, 2. Club Scherma Napoli, 3. Champ Napoli, 4. Club Scherma Roma, 5. Circolo Schermistico Mazarese, 6. Frascati Scherma, 7. Lazio Scherma Ariccia, 8. Club Scherma 2.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

Torna su
TerniToday è in caricamento