Coppa Brema, alle Piscine dello stadio trionfa il Circolo Lavoratori Terni

La somma dei punteggi fra le squadre maschili e femminili è stata notevole: 19.407 e gap piuttosto significativo con le altre contendenti

Martina Trionfetti

Una domenica in vasca per contendersi la prestigiosa ‘Coppa Brema’. La rassegna regionale, svoltasi nella struttura delle Piscine dello stadio, se l’è aggiudicata il Circolo Lavoratori Terni, a seguito di prestazioni davvero entusiasmanti. La somma dei punteggi fra le squadre maschili e femminili è stata notevole: 19.407 e gap piuttosto significativo con le altre contendenti. La Libertas Rari Nantes Perugia ha totalizzato infatti 17.962 mentre l'Azzurra, terza classificata, si è fermata a 17.905.

Squadra femminile seconda

Aldilà dei punteggi della classifica a squadre, le ragazze hanno inanellato una serie di prestazioni importanti. Su tutte Martina Trionfetti protagonista assoluta nello stile libero. Nei 200 ha infatti ottenuto 2'01"96, nei 50 26"43, nei 100 56"87, ponendosi fra i primi posti nella classifiche nazionali e lanciando un segnale importante alle altre pretendenti al titolo italiano. Brillantissima anche Elena Tabuani super nei 100 dorso con 1'02"96, capace di conquistare il suo obiettivo, ossia il pass per partecipare ai Criteria Nazionali di Riccione. Non di meno, le cinque atlete della categoria ragazzi impegnate in questa gara assoluta, che hanno ottenuto i loro migliori tempi: Marta Giovannini 1'16"03 nei 100 rana; Emma Shu 4'38"42400 nello stile libero; Aurora Cardinali 2'36"65 nei 200 farfalla; Aurora Regis 1'08"18 nei 100 farfalla; Viola Lilli 5'22"69 nei 400 misti. Primato personale anche per Rossana Oddi negli 800 stile libero con 9'38"01. Vicine al personale anche Ludovica Lavezzo, 200 misti da 2'30"80 e Achim Ana, 200 rana da 2'50"09. Nella classifica a Squadre femminili, sono stati 9543 i punti ottenuti, che pongono le gialloblù al 2° posto, a soli 3 punti dalle prime arrivate, le perugine della Thebris. Terze arrivate le ragazze dell'Azzurra con 9.440 punti

Primato assoluto per la squadra maschile

Primi nella loro classifica e brillantissimi nelle prestazioni individuali e di squadra: 9.864 punti conquistati. Divario evidente con la Libertas Rari Nantes seconda (8765 punti) mentre l'Azzurra ha totalizzato 8465 punti. Anche i maschi hanno ottenuto ottime performance. Parte del leone, quattro gare individuali più due staffette, per Marco Andreani. (100 farfalla: 56"26; 50: 23"56; 100: 51"78; 200: 1'52"36, stile libero). Grandissime prestazioni ottenute in poche ore. Triple gare più due staffette per Carlo Galeazzi, primo nei 400 stile libero con uno splendido 4'00"52, (fa la gara perfetta, stesso tempo fra il primo e secondo 200). Primo anche nei 100 dorso 57"83, si difende nei 200 dorso. Doppie gare per Riccardo Menciotti, che si esalta nei 200 farfalla (primo posto, 2'06"85 record italiano paraolimpico) e soffre nei 400misti 4'45"28. Bravo Lorenzo Genua che ottiene 2'24"82 nei 200 rana e 2'14"17 nei 200 misti. Grande 100 rana di Giovanni Tarquini che ribadisce il suo miglior tempo 1'03"78. Si migliora di 16" Matteo Nevi nei 1500 stile libero. Primi posti per le due staffette, la 4x100 stile libero (dove ha esordito quest'anno Lorenzo Consoli, ancora claudicante per un fastidioso infortunio) e la 4x100 mista. In entrambe le staffette ha dato un grande contributo Alessandro Viali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terni, centro storico “ostaggio” dei vandali: raid anche in via Garibaldi, corso Vecchio e largo Villaglori

  • Attualità

    Fontana di piazza Tacito a Terni, la riapertura prevista e le tre ditte in gara

  • Cronaca

    Valnerina, allarme furti: colpi in aumento, i ladri preferiscono l’inverno

  • Cronaca

    “Signora, lei è sola in casa?”, ecco come scattavano le trappole per gli anziani di mezza Italia

I più letti della settimana

  • Terni “proibita”, ecco svelata la città a luci rosse

  • Fine delle ricerche e delle speranze: trovato senza vita il corpo di Giuseppe Perotti

  • Giovane calciatore ternano campione di fair play, il gesto che ha sorpreso tutti

  • “Lu paciarellu de Boccaporcu” compie novant’anni: auguri a Francesco Valli

  • Donna trovata morta, sospetto omicidio: si indaga

  • Frontale sulla rotatoria a Terni, ferito un uomo dopo impatto con auto

Torna su
TerniToday è in caricamento