MotoGp, Danilo Petrucci primo degli italiani nelle libere

Il pilota ternano al debutto sulla Desmosedici G19 fa registrare un parziale incoraggiante in vista delle ufficiali di domani

foto Ducati

Primo appuntamento della stagione per tutti gli appassionati delle due ruote. Sul circuito di Losail si correrà domenica il primo GP del 2019. Come di consueto prima le prove libere ed ufficiali, in programma domani, che determineranno la griglia di partenza. Nella prima doppia sessione odierna, riservata alle libere, il campione del mondo in carica Marc Marquez ha fatto registrare il miglior tempo concludendo in 1’53”380. Alle sue spalle si sono posizionati Vinales, Miller e soprattutto Danilo Petrucci. Il pilota ternano, al debutto con la Ducati, ha chiuso a 0.673 dal classe 1993 di Cervera, davanti a Quartararo ed il suo compagno di scuderia Dovizioso. Un risultato sicuramente incoraggiante in vista della giornata di domani, dove si deciderà la pole position. Nelle prime prove libere Petrucci aveva chiuso quinto dietro Rossi, Lorenzo, Marquez e lo stesso Dovizioso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolta e uccisa da un'auto mentre porta a spasso il cane

  • Politica

    Comune di Terni, Leonardo Latini:"Totale condivisione delle scelte fin qui adottate"

  • Attualità

    Piste ciclabili, a Terni non va di moda la mobilità alternativa: interi quartieri dimenticati

  • Attualità

    La rotatoria di Gabelletta vede la luce: lavori in fase di completamento

I più letti della settimana

  • Cospea 2, come presentare il curriculum per il nuovo centro commerciale

  • Nazionale cantanti a Terni, ecco gli artisti attesi al Libero Liberati

  • Esce di casa per buttare la spazzatura e viene aggredita: indagano i carabinieri

  • Ternana in vendita, ecco quanto vale la società rossoverde

  • Sara Tommasi lancia l’appello alla Rai: “Voglio partecipare a un nuovo reality”

  • Incidente in strada di Collescipoli, due donne trasportate all'ospedale di Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento