Moto Gp, strepitoso Danilo Petrucci ad un soffio dalla pole position al Sachsenring

Il centauro ternano si conferma in grandissima forma nel week-end in Germania | LE IMMAGINI DELLE PROVE

Danilo Petrucci

Strepitoso. Non ci sono altri termini per definire Danilo Petrucci. Dopo aver timbrato il secondo posto nelle prove libere di ieri, conferma la prima fila anche in quelle ufficiali. Un pizzico di rammarico per Petrux: la pole position se l’è aggiudica Marc Marquez all’ultimo tuffo, quando ormai i giochi sembravano chiusi definitivamente. Il gap è davvero minimo, appena 0'025 di margine con Lorenzo, Vinales, Dovizioso, Rossi, Crutchlow, Iannone, Pedrosa e Bautista a chiudere la top ten

Petrucci show in Germania

Sono le 14,47 quando Danilo Petrucci piazza il giro record: 1’20”295 è il nuovo primato del Sachsenring. Un circuito molto tortuoso dove la differenza la fanno gomme ed affidabilità della moto. Nella bagarre accesissima è Vinales il primo a mettere la ruota davanti a tutti. Poi entrano, per il secondo turno, tutti gli altri e qui Danilo piazza la botta. Una tornata perfetta sotto tutti i punti di vista, non sbaglia un colpo fino a frantumare il vecchio primato. Mancano tre minuti alla conclusione ed ecco Marquez e Rossi cercare l’ultimo affondo. È ormai dietro Jorge Lorenzo, seppur di pochissimo. Solo una questione di attimi ed il capoclassifica della GP riesce a sorpassare il pilota della Ducati Pramac Racing. Appena venticinque millesimi, un'inerzia. Domani sarà spettacolo con Danilo secondo, sognando un podio da ricordare.

Il pilota

“Il team ha fatto un grande lavoro. Sono stato veloce sia nelle prove libere che in qualifica. Ho seguito Jorge nella seconda run e questo mi ha dato un vantaggio. Ero convinto di poter fare la pole position ma Marc Marquez è riuscito a fare meglio. Sono comunque molto contento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

Torna su
TerniToday è in caricamento