Impresa di un nuotatore ternano, vince la traversata storica Capri-Napoli di 36 chilometri

Una grande affermazione per Luca Valeriani: in otto ore e 41 minuti ha completato i 36 km previsti dalla manifestazione

foto Capri-Napoli Marathon

Un’impresa straordinaria quella compiuta da Luca Valeriani. Il nuotatore da poco iscritto nella società dilettantistica Nuoto Grosseto, ma originario di Terni, ha trionfato nella storica traversata Capri-Napoli maratona del Golfo. Affermazione – nella categoria solo - ottenuta dopo aver affrontato 36 km in mare concludendo la performance in 8 ore, 41 minuti e 24 secondi. È riuscito a distanziare il secondo classificato ossia l’americano Batchelder di oltre mezz’ora; il canadese Mc Glashan - giunto terzo - è arrivato dopo un’ora abbondante da Valeriani. Oltre al notevole sforzo profuso l’atleta ternano si è dovuto districare tra le insidiose correnti che hanno aumentato notevolmente la difficoltà della prova, soprattutto nella seconda parte di gara. Nonostante ciò è riuscito a chiudere al primo posto conquistando una vera e propria impresa sulle acque campane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terni on ufficiale, il programma completo della Notte Bianca più attesa

  • Gli operai dell’Acciai Speciali Terni a Carta Bianca su Rai 3: “Salvini ha perso una grande occasione”

  • Elezioni regionali, il sondaggio: il centrodestra è in testa, ma l’asse giallorosso è a un soffio

  • Terni on, la notte bianca è iniziata: le foto e gli eventi della serata

  • Foro boario, il mercato chiude i battenti: via gli operatori entro la fine dell’anno

  • Incidente stradale, auto contromano in via Alfonsine: un ferito

Torna su
TerniToday è in caricamento