MotoGp, in Malesia Petrucci partirà dalla terza fila

Il pilota ternano accusa ancora problemi dopo la caduta della settimana scorsa in Australia

Gli strascichi della caduta di Phillip Island si fanno ancora sentire, ma Danilo Petrucci non demorde. La penultima gara del mondiale lo vedrà partire ottavo, mentre l’altro ducatista, seppur più ottimista alla vigilia, è fuori dalla top ten

Il venitonovenne ternano, quindi, sul circuito internazionale di Sepang, in Malesia, partirà  da una terza fila conquistata grazie al tempo di 1’59.097: accanto a lui, Rins e Zarco, mentre le prime tre posizioni sono occupate da Quartararo, Viñales e Morbidelli.
Che non sarebbe stato facile lo aveva annunciato lo stesso Petrucci: “Fisicamente non sono ancora al 100% dopo la caduta di Phillip Island – aveva detto dopo la prima giornata di libere in Malesia - e in più oggi non sono riuscito a sfruttare appieno le gomme nuove. Sia questa mattina che oggi pomeriggio ho faticato molto e, anche se il mio passo non è male, non mi sento ancora a posto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto no-cost, dopo il bluff arrivano le manette: arrestato l’amministratore della Vantage Group

  • Il saluto speciale di Daniela ai suoi clienti: “Vi terrò tutti nel mio cuore”

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Il sindaco Latini chiama a casa dei ternani: “Il comune ha attivato un nuovo servizio”

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

  • Trova a terra un portafoglio con 800 euro e lo restituisce al proprietario, protagonista della buona azione Francesco Ferranti

Torna su
TerniToday è in caricamento