La movida ternana torna a tingersi di rossoverde: nottata amarcord che profuma di speranza

I locali sono tornati ad essere affollati dopo le vacanze di Ferragosto, tantissimi i supporters delle Fere presenti di ritorno da Rieti

foto Ternana calcio

Le vacanze sono terminate (quasi) per tutti. Ed ecco la movida cittadina tornata a riempirsi in un sabato finalmente gradevole, dopo le alte temperature delle scorse settimane. Un cocktail, due passi, quattro chiacchiere: giovanissimi e meno giovani – come di consueto – si sono ritrovati lungo le vie e le piazze caratteristiche dell’aggregazione, con una particolarità. Una novità lieta che evoca tempi andati e faceva sognare una città intera da un punto di vista prettamente calcistico. Erano gli anni della Serie B (i primi anni duemila ndr) quando la Ternana si trovava spesso a giocare di sabato sera e dopo la partita centinaia di persone si riversavano con la propria maglietta o sciarpa nel cuore della città. I rossoverdi, nel corso di questo lungo periodo sono tornati a giocare di sabato sia in cadetteria che in Lega Pro con risultati similari, in termini di presenze all’interno della movida. Ieri sera il colpo d’occhio è tornato suggestivo sia sugli spalti che dopo la gara dello Scopigno come una ventina di anni fa. Un argomento preponderante: la vittoria dei ragazzi di Fabio Gallo. C’è chi ha anche riportato la trombetta in centro e chi continuava ad alzare i cori a distanza di due ore dal triplice fischio. Il successo di ieri, computato alla campagna abbonamenti a prezzi stracciati con conseguente sold out, ha restituito alla città un pizzico di passione dopo due anni davvero deludenti. Spetterà ai calciatori in campo mantenere intatte queste sensazioni positive con prestazioni caparbie come quella mostrata a Rieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

Torna su
TerniToday è in caricamento