Scherma, Alessio Foconi vola in Cina per la sfida mondiale

Il fiorettista ternano è attualmente secondo nel ranking mondiale. Assieme a lui a Wuxi il maestro Filippo Romagnoli

Alessio Foconi e Filippo Romagnoli foto Bizzi

Un duplice appuntamento da cerchiare in rosso per Alessio Foconi. Il fiorettista del Circolo scherma Terni, tesserato con il Centro sportivo Aeronautica Militare, sarà impegnato ai prossimi campionati Mondiali che si svolgeranno a Wuxi, in Cina, dal 19-27 luglio. L'obiettivo è bissare l'affermazione di Lipsia, esattamente un anno fa: medaglia d'oro nella gara a squadre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì 24 luglio (ore 4.10 ora italiana) Foconi sarà protagonista in pedana nella prova individuale, venerdì 27 (ore 6 ora italiana) in quella a squadre con Giorgio Avola, Daniele Garozzo e Andrea Cassarà. Ad affiancare il ventinovenne azzurro, volerà in Cina anche il maestro Filippo Romagnoli, sempre più apprezzato e stimato nel giro della nazionale. Inoltre, a sua volta, azzurro di spada e vincitore di una gara in Coppa del Mondo, prima di formarsi come maestro in tutte le specialità. Due gli atleti umbri che si contraddistingueranno nella spedizione asiatica ormai alle porte. Oltre a Foconi, presente lo spadista Santarelli, 25enne nato nel Club Scherma Foligno e ora portacolori del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, una splendida notizia arriva dalla struttura del ternano: negativi tutti i test

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, la mappa del contagio: stop ai pazienti positivi a Terni città. Il dato si rafforza e dà speranza

  • Coronavirus, una grande speranza si accende su Terni e provincia. L’analisi comparata

  • Ast, la testimonianza di un lavoratore: ecco cosa è successo alla riapertura della fabbrica

  • Fugge dalla finestra per scampare ai controlli e perde la cocaina. Ritrovato sul letto del torrente Serra privo di sensi

Torna su
TerniToday è in caricamento