Ternana, cinque partite a porte chiuse: stop ad interviste e conferenze dei protagonisti

Le direttive della Lega a seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri al cui sono previste ulteriori misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus

Ternana

Saranno cinque le partite a porte chiuse da disputare senza tifosi per la Ternana. La Lega Pro, attraverso un comunicato ufficiale, ha reso esecutivo il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri,nella parte riguardante gli eventi e le manifestazioni sportive. Si tratta delle seguenti gare: Avellino-Ternana; Ternana-Vibonese; Picerno-Ternana; Paganese-Ternana e Ternana-Teramo

Le misure adottate dalla Lega Pro

Tra le misure adottate dalla Lega Pro segnaliamo l’impossibilità di effettuare interviste in area mix zone e conferenze stampa. Inoltre gli eventuali cerimoniali gara verranno attuati in forma ridotta e pertanto senza la presenza di bambini e/o altri accompagnatori dei giocatori al momento dell'ingresso in campo. Non potrà essere svolta alcun tipo di iniziativa, attività o manifestazione (pre, durante e post-gara, come ad esempio: premiazioni, sfilate, walkabout, ecc.) anche se precedentemente autorizzata. Infine, come è noto, non sono ammessi tifosi all'interno dello stadio né ospiti accreditati dalle società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avellino-Ternana in anticipo

Una ulteriore novità è emersa nel primo pomeriggio. Il match tra Avellino-Ternana, inizialmente previsto per le 17,30 è stato anticipato alle 15. Si giocherà - a porte chiuse - domenica 8 marzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, una splendida notizia arriva dalla struttura del ternano: negativi tutti i test

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, la mappa del contagio: stop ai pazienti positivi a Terni città. Il dato si rafforza e dà speranza

  • Coronavirus, una grande speranza si accende su Terni e provincia. L’analisi comparata

  • Coronavirus, l’aggiornamento dalla mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i soggetti positivi

  • Fugge dalla finestra per scampare ai controlli e perde la cocaina. Ritrovato sul letto del torrente Serra privo di sensi

Torna su
TerniToday è in caricamento