Ternana, Marco Frittella e l'affetto per i colori rossoverdi

Il giornalista e conduttore del Tg1 legato ai colori rossoverdi

Marco Frittella, foto da twitter

Marco Fritella è un noto giornalista e conduttore del Tg1. Spesso, durante i suoi servizi o al momento di dirigere il telegiornale, si presenta con una cravatta rossoverde che non è passata inosservata da queste parti. Già perchè accade molto spesso, ed anche all'indomani di vittorie della Ternana, nel corso della stagione. E così che in virtù delle sue origini (è nato ad Orte ma a tutti gli effetti di Amelia ndr) è legato in modo indissolubile alla sua terra d'origine. Lo ha dichiarato al Corriere dello Sport alcune settimane fa spiegando alcuni passaggi piuttosto significativi "Ai tifosi delle Fere piace molto che indossi la cravatta rossoverde, durante il telegiornale ed io lo faccio con molto piacere. Ognuno deve manifestare la propria fede, passione anche se non sono un grande esperto di calcio". Sulle sue origini "Voglio bene alla città di Terni ed ai ternani, perchè rappresentano casa mia. Sono nato ad Orte per circostanze legate al lavoro di mio padre. Tuttavia cresciuto ad Amelia come tutta la mia famiglia. Ho sempre nutrito affetto per il territorio ternano". Un affetto ricambiato perchè molto spesso, soprattutto sui social network, capita di vedere foto di Marco Fritella incesato di commenti positivi al momento di esibire la cravatta suddetta. Ce ne sono di tutti i tipi inneggianti all'associazione tra la squadra di calcio e la figura prestigiosa del giornalista. Tra le curiosità pubblicate su wikipedia c'è proprio quella di essere legato alla Ternana oltre al mettere la penna all'interno della sua giacca, nel momento in cui si congeda dal telegiornale. Esempio di stile e professionalità è anche stimato docente universitario oltre a ricoprire la sua duplice funzione di conduttore ed inviato per la Rai. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, una splendida notizia arriva dalla struttura del ternano: negativi tutti i test

  • Coronavirus, la situazione dei contagi: in ventiquattro ore più positivi a Terni che a Perugia

  • Coronavirus, la mappa del contagio: stop ai pazienti positivi a Terni città. Il dato si rafforza e dà speranza

  • Coronavirus, una grande speranza si accende su Terni e provincia. L’analisi comparata

  • Ast, la testimonianza di un lavoratore: ecco cosa è successo alla riapertura della fabbrica

  • Fugge dalla finestra per scampare ai controlli e perde la cocaina. Ritrovato sul letto del torrente Serra privo di sensi

Torna su
TerniToday è in caricamento