Ternana-Potenza, Fabio Gallo: "La vittoria della pazienza"

Seconda vittoria consecutiva per la Ternana, quarta filata computando le gare di Coppa Italia. A segno il difensore Michele Russo

Una vittoria più che meritata quella ottenuta dalla Ternana. I rossovedi davanti ad oltre 8000 spettatori superano di misura il Potenza. A segno il difensore Michele Russo: un’altra prodezza per il difensore dopo quella realizzata allo Scopigno di Rieti. Sei punti in graduatoria per le Fere e prima partita senza subire reti. Le dichiarazioni di mister Fabio Gallo al termine del match: “Abbiamo creato cinque occasioni da gol nel primo tempo. Il caldo ha condizionato il ritmo della partita. Dopo aver tirato il fiato c’è stata una grande spinta tra il 20’ e 35’ della ripresa. I ragazzi non mi sono piaciuti nella parte finale del match, da un punto di vista della gestione. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno: sei chances nitide costruite complessivamente. Questa è la vittoria della pazienza, continuando a fare ciò che avevamo preparato durante la settimana. Dobbiamo migliorare, siamo ancora al primo di settembre. Sono consapevole che incontreremo difficoltà in ogni partita ma altrettanto contento perché la mia squadra ha un’identità, ho una strada da percorrere.” Su Vantaggiato: “Scelta tecnica. Non era la sua partita, dovevamo attaccare la profondità”. Sulla condizione fisica: “Il terreno di gioco non è un bellissimo, potrebbe essere un problema per impostare il gioco. Mi auguro che si possa intervenire nel miglior modo possibile”. Il tecnico sui tifosi: "Strepitosi. Hanno fatto un gran tifo per tutta la partita. Si sta creando un legame importante. C'è stata una festa finale con il pubblico. Sono orgoglioso per aver contribuito a creare con i miei giocatori un clima favorevole"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco dopo tamponamento

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • "Se non porti i soldi stasera ti faccio sparire", giovane minacciato fa arrestare gli estorsori

  • Giovani in fuga, ecco i Comuni del Ternano da cui gli under 40 “scappano”: la classifica

  • “Sei cieco, non puoi gareggiare”, atleta ternano escluso dalla competizione di judo. La replica: “Nessuna discriminazione”

Torna su
TerniToday è in caricamento