Ternana, sospesi definitamente i campionati del settore giovanile. La prima squadra rossoverde in bilico

Nel giro di 24 ore sono arrivate le comunicazioni della Federcalcio e della Lega Pro. I rossoverdi impegnati nel sociale si allenano da casa e consegnano pacchi alimentari

foto pacchi

Una duplice comunicazione (FIGC e Lega Pro) per annunciare ufficialmente la sospensione dei campionati giovanili. L’emergenza Coronavirus ha comprensibilmente consigliato, agli organi preposti, di terminare anzitempo i tornei di riferimento e pensare alla prossima stagione. “La Lega Pro dispone di sospendere definitivamente lo svolgimento del Campionato Nazionale “Dante Berretti” per la stagione sportiva 2019-2020″. Una nota che fa seguito alla decisione della Federcalcio di interrompere il Campionato Nazionale Primavera, organizzato dalla Divisione Calcio Femminile, i Campionati e Tornei giovanili organizzati dal Settore Giovanile e Scolastico, programmati per la stagione sportiva 2019/2020. Se il settore giovanile della Ternana si ferma la prima squadra continua ad allenarsi, seppur da casa, e prosegue la bella iniziativa della consegna dei pacchi alimentari a sostegno delle famiglie più bisognose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna novità dalla Lega Pro

E’ trascorsa un’altra settimana senza novità sostanziali sulla eventuale ripresa delle attività. Nel corso dell’ultima assemblea la maggior parte dei presidenti avevano concordato di terminare anticipatamente la stagione e cristallizzare la classifica attuale. Occorrerà però il parere del Consiglio Federale ed eventualmente, in caso di ripresa, conformarsi ai protocolli sanitari onde evitare la diffusione del contagio. Se la Serie A si auspica di ripartire magari a fine maggio in Lega Pro sono davvero tante le problematiche sulle quali confrontarsi. La Ternana aspetta e prosegue la preparazione ognuno nella propria abitazione, partecipando attivamente alla splendida catena di solidarietà che da settimane coinvolge la città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripartenza a Terni, l’idea originale di un’attività commerciale a tutela dei clienti: “Facile e funzionale”

  • Incidente stradale, geometra muore a Modena schiacciato dalla propria auto

  • Terni in lutto, è scomparso Francesco Valli: “Lu paciarellu de Boccaporcu”. Se ne va un pezzo di storia della città

  • Momenti di tensione in piazza della Repubblica a Terni, interviene il servizio interforze

  • Crodino, patatine e coca: la questura chiude un bar di Terni

  • Scompare nel nulla, ricerche a tappeto nel Ternano: in volo anche un elicottero dei vigili del fuoco

Torna su
TerniToday è in caricamento