Ternana-Teramo, Luigi De Canio: "Una vittoria ineccepibile in una situazione di difficoltà"

Al termine del match tra rossoverdi e biancorossi le parole del tecnico delle Fere Luigi De Canio: "Nonostante le difficoltà siamo tornati a vincere su un campo complicato"

foto On Tv

Al termine di Ternana-Teramo il tecnico Luigi De Canio è intervenuto in mixed zone "Una vittoria ineccepibile nonostante le difficoltà. Nel riscaldamento si è fatto male Hristov poi Defendi ha voluto giocare ma era in precarie condizioni fisiche. Entrambi non hanno avuto appoggio negli esercizi con la palla e scivolando hanno sentito una fitta in due diverse zone della coscia. Siamo stati molto attenti e bravi in campo proponendoci con pericolosità. Potevamo chiudere la partita però questo campo assurdo ci ha fatto perdere due giocatori nel riscaldamento ed impedito di fare qualche gol in più. Mi è piaciuta molto la forza caratteriale dimostrata dalla squadra che ha reagito alla sfortuna. Su un campo infame siamo riusciti a riprendere la sfida. Dispiace vedere un Liberati ridotto così perché per decenni è stato uno dei migliori in Italia. Bravi noi a superare anche questa difficolta. La sorte non ci aiuta e anche oggi abbiamo dovuto patire gli infortuni di Defendi e Hristov. Chi ha giocato si è però fatto valere alla grandi. Tanti dicono che ci siano delle spaccature nello spogliatoio, ma sono tutte cavolate. Chi non c’era è venuto prima della gara a dare forza ai propri compagni. Callegari? E' entrato bene, ha avuto lo spazio per poter gestire la palla meglio. Un atteggiamento positivo il suo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terni, centro storico “ostaggio” dei vandali: raid anche in via Garibaldi, corso Vecchio e largo Villaglori

  • Attualità

    Fontana di piazza Tacito a Terni, la riapertura prevista e le tre ditte in gara

  • Cronaca

    Valnerina, allarme furti: colpi in aumento, i ladri preferiscono l’inverno

  • Cronaca

    “Signora, lei è sola in casa?”, ecco come scattavano le trappole per gli anziani di mezza Italia

I più letti della settimana

  • Terni “proibita”, ecco svelata la città a luci rosse

  • Fine delle ricerche e delle speranze: trovato senza vita il corpo di Giuseppe Perotti

  • Giovane calciatore ternano campione di fair play, il gesto che ha sorpreso tutti

  • “Lu paciarellu de Boccaporcu” compie novant’anni: auguri a Francesco Valli

  • Donna trovata morta, sospetto omicidio: si indaga

  • Frontale sulla rotatoria a Terni, ferito un uomo dopo impatto con auto

Torna su
TerniToday è in caricamento