Il vicesindaco Giuli: "Facciamo riemergere la creatività e la fantasia di Terni"

Avrà le deleghe alla Cultura: "C'è da far rivivere a questa città una stagione di crescita come è stato in passato"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"C'è da far rivivere a questa città una stagione di crescita e creatività culturale come è stato in passato". Sono le prime parole del vicesindaco Andrea Giuli che gesitrà anche le deleghe alla Cultura, Turismo, Eventi e a alla...Creatività. "Una delega non delega - afferma - è una definizione simbolica che vuole dare un messaggio all'esterno. Questa è una città che, a scapito di tanti luoghi comuni, ha sempre avuto tanta fantasia e creatività magari sotto traccia. E' ora di farla emergere o riemergere e valorizzarla". Da amante della montagna e appassionato di podismo quanto c'è da scalare e quando questa squadra potrà cominciare a correre? "Intanto cominciano a camminare che è già un miracolo - commenta - gli ostacoli sono sempre dietro l'angolo, la strada è lunga ma contiamo di arrivare alla metà, in cima".

Potrebbe Interessarti

  • Stroncato traffico internazionale di droga, i dettagli dell’indagine “Toner”

Torna su
TerniToday è in caricamento