La magìa di Paolo Zanarella, il pianista fuori posto

Il musicista padovano si è esibito in piazza Duomo a Orvieto: "Più facile portare un piano in strada che la gente in teatro a sentire musica"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"E' più facile portare un pianoforte in una piazza che la gente a teatro a sentire musica". Ha fatto tappa in piazza Duomo a Orvieto, dove rimarrà fino a sabato, il pianista fuori posto, Paolo Zanarella, il musicista padovano che gira l'Italia con il suo piano suonando nei posti più impensabili. 

Leggi tutto l'articolo

Potrebbe Interessarti

  • Nuove frontiere per l'autismo, parte il progetto OpenFarmS

  • E gli studenti diventano “sentinelle” dell’ambiente

Torna su
TerniToday è in caricamento