Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Strage di Bologna, l'arrivo dei primi soccorsi

Un'esplosione alle 10.25 del 2 agosto 1980 provocò 85 morti e 200 feriti: l'intervento dei vigili del fuoco

 

Ottantacinque morti, tra cui il giovane ternano Sergio Secci, duecento feriti e una storia che aspetta ancora di essere conclusa. Era il 2 agosto del 1980 quando una bomba squarciò la stazione di Bologna, aprendo una profonda ferita nella storia dell’Italia. Ecco il video che mostra i primi soccorsi da parte dei vigili del fuoco.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TerniToday è in caricamento