Amministrative 2019 Speciale Acquasparta, Montani: "Siamo al centro del cambiamento"

Il candidato Giovanni Montani presenta la sua lista ed il programma elettorale in vista delle consultazioni di domenica 26 maggio

Candidato sindaco: Giovanni Montani

Lista: Giovanni Montani Sindaco

Candidati consiglieri: Guido Morichetti, Paola Feliciotti, Sara Marcucci, Federico Regno, Benvenuto Romano, Sandro Petrini, Simonetta Corallini, Manuela Landi, Giuseppe Guzzi, Elisabetta Russo, Francesco Bertoldi, Massimo Speranti

Quali sono le motivazioni principali che l’hanno spinta a scendere in campo?

La prima, il motore principale che ha messo in moto questa bellissima avventura è stato senza dubbio l’amore per Acquasparta, la mia città, e per tutto il suo territorio. Un luogo dove sono nato e cresciuto, che conosco bene e in cui ho deciso di far crescere i miei figli e la mia famiglia. Negli ultimi anni, alcune criticità, hanno messo in luce la necessità di un’azione sinergica volta a migliorare alcuni aspetti di questa nostra cittadina, affinché le venga riconosciuto il valore che merita. Insieme alla mia squadra abbiamo deciso di impegnarci in un progetto integrato, ragionato e programmatico volto non solo a promuovere Acquasparta all’esterno ma, soprattutto, a collaborare per migliorarla dall’interno, assumendoci la responsabilità dei problemi e cercando di valorizzare le numerose potenzialità.

Il passo successivo alle elezioni: quali sono gli interventi più utgenti e su cosa lavorare in prospettiva?

Tutte le azioni dell’amministrazione, qualora i cittadini ci scegliessero per salire alla guida della cittadina, si basano su diversi livelli temporali. Progetti a breve a medio e a lungo periodo, che interessano diversi aspetti sui quali non si può più tentennare. La sicurezza, ad esempio, necessaria per permettere ai cittadini di vivere il loro territorio con serenità e per aiutare gli imprenditori e i commercianti a non sentirsi costantemente minacciati da atti criminosi. Il sociale, altro argomento che ci sta particolarmente a cuore e su cui vogliamo lavorare sinergicamente con tutti i soggetti che vi operano, per trovare le soluzioni più consone al nostro territorio e volte a risolvere le problematiche che lo affliggono. Sono progetti ambiziosi, lo sappiamo, ma sono passi che dobbiamo necessariamente fare se vogliamo uscire da questa fase di stallo in cui siamo piombati. Dobbiamo andare avanti e cambiare approccio a certe situazioni che, oggi, stanno colpendo al cuore la nostra città e i suoi cittadini. Per farlo stiamo lavorando ad un progetto integrato che lavora sul lungo periodo sullo sviluppo economico perché è questo il nocciolo del nostro programma: dobbiamo impegnarci per far ripartire l’economia, per far tornare imprenditori e commercianti ad investire sul territorio senza dimenticarci di quelli che, invece, lo fanno da decenni.

La squadra: come ha scelto i candidati e quali sono i punti di forza del gruppo?

Non lo dico per piaggeria ma questa è una squadra davvero formidabile, unita, compatta, con tanta voglia di lavorare per il bene del nostro territorio. Ogni candidato ha una professionalità adatta a lavorare sui diversi aspetti che abbiamo spiegato nel nostro programma, con la volontà reale di cambiare le cose. Nel corso della campagna elettorale i nostri concittadini hanno avuto modo di vedere in che modo abbiamo intenzione di lavorare e con quanto entusiasmo e competenza vogliamo farlo. Lo facciamo insieme, con umiltà, consapevoli che c’è tanto da fare e che non abbiamo tutte le soluzioni a portata di mano, ma che dalla nostra vogliamo metterci tutto l’impegno e la passione che possiamo. Lo facciamo come squadra e come comitato, con tutte le persone che in questi mesi ci hanno supportato, specialmente giovani e giovanissimi che hanno visto nel nostro gruppo un modo per cambiare. Non li tradiremo e non tradiremo i nostri cittadini qualora ci premiassero con la loro fiducia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento