menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elezioni

Elezioni

Amministrative 2019, salta la presentazione di una lista:"Logiche vecchie radicate nella cittadinanza"

Il Gruppo consiliare di 'Passione Civica' ha annunciato con grande rammarico, che non parteciperà alle elezioni del 26 maggio prossimo per il rinnovo dell’Amministrazione Comunale di Castel Viscardo.

Un post su facebook firmato dai consiglieri comunali uscenti di Castel Viscardo Nicola Zappitello, Eleonora Pifferi, Michele Sterpa e Mauro Diamanti di 'Passione Civica'. Al suo interno l’annuncio della mancata partecipazione alle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio. I firmatari ne spiegano le ragioni dopo aver lavorato alacremente, nell’allestimento della lista, che doveva essere presentata entro sabato 27 aprile (ore 12). All’interno del comune orvietano si presenterà il primo cittadino uscente Daniele Longaroni con ‘Cammino comune’

Le ragioni di Passione Civica

"Il Gruppo consiliare di ‘Passione Civica’ annuncia, con grande rammarico, che non parteciperà alle elezioni del 26 maggio prossimo per il rinnovo dell’Amministrazione Comunale di Castel Viscardo - annunciano - Purtroppo logiche vecchie che dovrebbero aver fatto il loro tempo sono, al contrario, ancora fortemente radicate nella cittadinanza che, intimorita ed impaurita, preferisce trincerarsi dietro scuse e silenzi assordanti piuttosto che mettersi in gioco per un deciso e profondo rinnovamento, rendendo impossibile qualsiasi possibilità di cambiamento. Il nostro gruppo in questi anni ha lavorato con impegno e dedizione per aprire un dibattito partecipato, con numerosi atti presentati e discussi in Consiglio Comunale, massima assise cittadina. Lo ha fatto anche tramite i social network, cercando di informare puntualmente i cittadini del nostro Comune. Nonostante l’assenza all’imminente competizione elettorale 'Passione Civica' continuerà a svolgere la propria azione anche 'fuori dal Palazzo', cercando di portare avanti idee e progetti che limitino il progressivo spopolamento dei nostri centri abitati, vigilando sul loro corretto e costante decoro, affinché la bellezza e la suggestione dei borghi resti preservata ed attiri nuovi custodi amanti del buon vivere"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento