menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
San Gemini

San Gemini

Amministrative 2019, "San Gemini bene comune" annuncia il candidato a sindaco

"Esperienza e rinnovamento sono il binomio fondamentale di questa lista, poiché siamo consapevoli che solo con entrambe si potrà garantire un'amministrazione efficiente ed incisiva" le parole di Anna Paola Tabarrini

La lista civica ‘San Gemini bene comune’ annuncia il proprio candidato a sindaco. Come è noto il prossimo 26 maggio si terranno le consultazioni amministrative, in ventidue municipi della provincia di Terni. “Dopo un processo durato diversi mesi, che ha visto il susseguirsi di varie iniziative pubbliche e che, attraverso la partecipazione dei cittadini, ci ha condotto alla nascita della lista “San Gemini Bene Comune” e alla realizzazione dell'unione con il gruppo civico “Qualità Pubblica per San Gemini” ed al relativo confluire di quest’ultimo in un progetto condiviso che porteremo avanti con serietà ed impegno, siamo giunti oggi ad un momento per noi di massima importanza” – sostengono i firmatari- “Possiamo ufficializzare con grandissimo orgoglio la candidatura a sindaco di Anna Paola Tabarrini. Anna Paola sarà il perno centrale di una lista composta da giovani e figure professionali di esperienza che sono pronte a mettere a disposizione ed a supporto del Sindaco e della comunità tutta le loro competenze, con l’unico grande obiettivo di dar vita ad una nuova classe amministrativa del futuro che si basi sulla trasparenza, la partecipazione e il coinvolgimento di tutti per l’unico grande scopo del Bene Comune di San Gemini

Anna Paola Tabarrini :”Esperienza e rinnovamento binomio fondamentale”

Esperienza e rinnovamento sono il binomio fondamentale di questa lista, poiché siamo consapevoli che solo con entrambe si potrà garantire un'amministrazione efficiente ed incisiva. Una scelta meditata e presa con coscienza, consapevole del grande impegno necessario per risollevare questo territorio da una situazione non certo facile. Una sfida che mi onora, che accetto con umiltà, nella speranza di riuscire a mettere a frutto le esperienze e le conoscenze maturate in questi anni per poter costruire, insieme a tutti i cittadini che, come me, lo hanno a cuore, il futuro di questo nostro paese. Già da oggi dobbiamo avere presente alcuni punti fermi come: il decoro e la tutela paesaggistica del nostro paese, i lavori per la costruzione della nuova scuola, lo sviluppo economico ed occupazionale, la sicurezza dei cittadini, la cura del territorio, sia del centro storico che delle frazioni, il turismo, i servizi per il sociale, l’associazionismo e lo sport

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento