Amministrative, Prima San Gemini si smarca:"Forte rammarico e disappunto"

Il gruppo annuncia che si svolgeranno ulteriori incontri per decidere dove indirizzare i propri consensi, in vista del prossimo appuntamento elettorale del 26 maggio

san gemini

Si è riunito il gruppo ‘Prima San Gemini’ a seguito delle ultime vicissitudini politiche nella cittadina delle acque minerali. Come è noto il movimento aveva già espresso il suo pensiero in merito alla candidatura di Luciano Clementella evidenziando il “Dissenso nei modi e soprattutto nei fatti” rispetto alle modalità con cui “si è costituita la lista". Alla luce degli ultimi accadimenti ‘Prima San Gemini’ annuncia: “Dopo una lunga e attenta riflessione, gli oltre venti partecipanti hanno espresso un forte rammarico e disappunto per la parziale presenza di rappresentanti del centro destra nella lista di Luciano Clementella, candidato a sindaco alle prossime amministrative. Inoltre, molti candidati presenti nella lista civica ‘Cambiamo San Gemini’ non risultano avere contatti diretti con le realtà e le esigenze dei sangeminesi. Alla luce dei fatti – osservano da Prima San Gemini  - il candidato non ha avuto alcun contatto con i promotori del gruppo per sviluppare al meglio il lavoro svolto fino ad oggi dagli attivisti del movimento. Il gruppo annuncia che si svolgeranno ulteriori incontri per decidere dove indirizzare i propri consensi in vista del prossimo appuntamento elettorale del 26 maggio”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento