Amministrative 2019, speciale Arrone Marsilio Francucci:"Iniziative per il bene della comunità"

Il candidato a sindaco di Arrone:"Riqualificare il comune, apportare trasparenza alla pubblica amministrazione e proseguire il percorso di coprogettazione"

Francucci

Candidato a sindaco: Marsilio Francucci

Lista: Noi ci siamo il comune che vogliamo – Marsilio Francucci

Candidati consiglieri: Domenico Bordacchini, Roberta Brilli, Monica Illuminati, Simona Laurenti, Giuseppe Lezzerini, Maria Micheli, Paolo Mirabelli, Nagi Passeri, Michele Tomassucci, Andrea Virili

Quali sono le motivazioni principali che l'hanno spinta a scendere in campo e candidarsi al comune di Arrone?

“Gli obiettivi che voglio perseguire e per i quali ho deciso di scendere in campo sono quelli di riqualificare il comune, apportare trasparenza alla pubblica amministrazione e proseguire il percorso di coprogettazione iniziato con Arrone 2030, coinvolgendo la popolazione per indicare le priorità del municipio. Una mappa concettuale attuata per dar vita al programma elettorale. Infine un rapporto stretto con i cittadini per coinvolgere tutti e dare priorità agli interventi da mettere in pratica”

Il passo successivo all'elezione: quali i principali interventi che reputa preminenti per il comune di Arrone e che metterà in pratica?

“Valorizzare gli impianti sportivi che sono lasciati a se stessi, recuperare i servizi destinati alla collettività compreso l’ascensore di Casteldilago al momento inagibile. Creare un piano di manutenzione ordinaria e straordinaria del comune”

Ci presenta la sua squadra? Come sono stati scelti i candidati? Quali le caratteristiche principali?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La scelta della squadra è stata concepita seguendo il percorso di coprogettazione iniziato con Arrone 2030. Un giusto mix che consentirà di portare innovazione dai giovani ed esperienza dalle persone di età più avanzata. L’ambizione è quella di mettere a disposizione del territorio soggetti che si impegnano con passione detenendo delle competenze trasversali, valorizzandone tutte le peculiarità. Una composizione variegata che consentirà di produrre iniziative per il bene di tutta la comunità”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento