rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Amministrative 2021 Amelia

Amelia al voto, ecco la scheda elettorale: protocollo anti Covid ma niente green pass, le regole per esprimere le preferenze

Quello di Pompeo Petrarca è il primo simbolo, chiamati alle urne circa diecimila amerini: candidati e voto disgiunto, i dettagli

Amelia domani di Pompeo Petrarca, Obiettivo comune di Piero Bernardini e Per Amelia di Laura Pernazza. È questo l'ordine di nomi e simboli sulla scheda elettorale che gli elettori amerini si troveranno di fronte i prossimi 3 e 4 ottobre in occasione delle elezioni amministrative per il rinnovo del consiglio comunale della città dalle mura poligonali.  

La prefettura di Terni ha infatti pubblicato il facsimile della scheda elettorale (AMELIA-5-6) che verrà sottoposta ai circa diecimila aventi diritto al voto (9.789, 4.813 maschi e 4.976 femmine) chiamati alle urne dalle 7 alle 23 di domenica 3 e dalle 7 alle 15 di lunedì 4 ottobre.

Il protocollo anti Covid

Viminale e ministero della salute hanno firmato un protocollo anti Covid che dovrebbe prevenire il rischio di contagio ai seggi: obbligatorio l’uso di gel, mascherine e sanificazione delle matite. Previsti percorsi diversi di entrata e uscita dal seggio. Per evitare assembramenti, il protocollo impone anche il “contingentamento degli accessi nell’edificio, eventualmente creando apposite aree di attesa all’esterno dell’edificio stesso”. Non è previsto l’obbligo di mostrare il green pass per gli elettori.

Come si vota

Per i comuni con meno di 15mila abitanti – come Amelia - le elezioni amministrative si svolgono in un solo turno: al candidato con la maggioranza relativa vengono assegnati due terzi dei seggi totali, alle liste sconfitte spettano i seggi rimanenti, divisi proporzionalmente.

Il sistema elettorale per le elezioni amministrative funziona in modo continuativo dal 1993, con modifiche minime: il sindaco è un organo monocratico a elezione diretta e dunque sono i cittadini a scegliere direttamente la persona che ricopre la carica. Nella stessa elezione si eleggono anche i componenti del consiglio comunale.

Quattro le opzioni per il voto: si può fare una croce sul nome del candidato sindaco per votare soltanto il candidato e non una delle liste o dei partiti a lui collegati; si può votare tracciando una croce sul simbolo della lista, e in questo caso il voto viene attribuito sia alla lista che al candidato sindaco; si può fare la “X” sia sul simbolo della lista che sostiene un candidato sindaco, sia sul nome del candidato, dando il voto a entrambi.

Per la scelta dei consiglieri, è possibile dare fino a un massimo di due preferenze, all’interno della stessa lista o partito: si esprimono scrivendo il cognome dei candidati (o il nome e cognome in caso di omonimia) e, nel caso di due preferenze, indicare un uomo e una donna. Se si indicano due candidati dello stesso genere (due uomini o due donne) la seconda preferenza viene annullata.

Allegati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amelia al voto, ecco la scheda elettorale: protocollo anti Covid ma niente green pass, le regole per esprimere le preferenze

TerniToday è in caricamento