Amministrative 2021

Amministrative 2021, il successo di Riccardo Aquilini a Montecastrilli: “Una grande soddisfazione vedere tanti giovani partecipare”

Il neosindaco si è affermato con 652 voti di margine su Benedetta Baiocco. Più staccato l’altro candidato Carlo Mancini di ulteriori 49 consensi

Un vero e proprio trionfo per Riccardo Aquilini. Il neo sindaco di Montecastrilli ha infatti ottenuto 1389 voti con un margine rispettivamente di 652 e 701 consensi su Benedetta Baiocco e Carlo Mancini. Eppure la contendibilità del municipio non appariva, alla vigilia, scontata. Tre gli sfidanti per un territorio che conta 4030 elettori, di questi 2928 recatisi alle urne per una delle percentuali più alte – in termini di partecipazione politica - di tutta la regione (quasi il 73%). Una campagna elettorale molto sentita e piuttosto animata sia sui social che nei luoghi di aggregazione dedicati alla campagna elettorale. “Abbiamo sempre sperato nella vittoria ed i segnali che arrivavano dalla comunità erano piuttosto importanti in tal senso” esordisce Riccardo Aquilini alla nostra redazione di www.ternitoday.it.

Ed ancora: “Un bilancio assolutamente positivo di quanto fatto. Abbiamo deciso di concentrarci prevalentemente nell’ultimo periodo mediante incontri, assemblee cercando di trovare punti di incontro con le varie associazioni. Un aspetto sicuramente da rimarcare l’aver lavorato in mezzo alla gente, particolarmente apprezzato. Ci sono alcuni punti innovativi proposti, come ad esempio forme di partecipazione attiva oltre che l’aver utilizzato un linguaggio chiaro, non il classico politichese. Il nostro obiettivo è stato quello di andare incontro alle persone e far capire loro ciò che volevamo fare e ciò che metteremo in atto”. Il bilancio: “Siamo andati fortissimo in tutti i paesi. Oltre a Montecastrilli abbiamo vinto anche a Castel dell’Aquila e Castel Todino. A Quadrelli, come si dice in questi casi ‘tenuto botta’ poiché era presente la candidata a primo cittadino. Anche a Farnetta è andata bene poiché siamo arrivati a soli 14 voti dall’altra lista, dove erano presenti due candidati della frazione. È stata premiata una squadra giovane, omogenea e competente”.

Gli appuntamenti in arrivo: “Entro il 24 ottobre convocheremo il primo consiglio. Nel contempo daremo vita alla consulta dei giovani. Vogliamo presentare un team con tutti ruoli ben stabiliti e fare una prima fotografia, monitorando quali interventi da portare a compimento e le criticità presenti”. Dopo una lunga ed estenuante campagna elettorale il giorno più atteso: “Devo ancora rispondere a tutti i messaggi dato che ne sono arrivati tantissimi. Le soddisfazioni maggiori? Durante gli incontri e prima dell’inizio dello spoglio abbiamo ricevuto tanti attestati di stima per le modalità ed i contenuti presentati. Vedere tanti ragazzi i quali hanno partecipato alle iniziative è stato davvero bello ed emozionante. La genuinità delle giovani generazioni va premiata. Spetta anche a noi dar modo di farle crescere”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2021, il successo di Riccardo Aquilini a Montecastrilli: “Una grande soddisfazione vedere tanti giovani partecipare”

TerniToday è in caricamento