rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Animali

I consigli di Enpa per proteggere Fido e Micio dal grande caldo

In estate anche i nostri amici pelosi soffrono i rischi provocati dal grande caldo: ecco come proteggerli con alcuni semplici ma importanti accorgimenti

Non solo noi, ma anche nostri amici a quattro zampe soffrono il grande caldo che da settimane ci sta mettendo a dura prova. Per questo è molto importante ricordare quelle piccole precauzioni da prendere per godersi l’estate in sicurezza insieme ai nostri animali. A questo proposito Enpa, l’Ente Nazionale Protezione Animali, ha stilato un vademecum e, con l’aiuto di Westie, “megadirettrice” di Amici Cucciolotti ha realizzato un piccolo video.

Cani e gatti, infatti, non sudano come noi e, per abbassare la loro temperatura corporea (già normalmente intorno ai 38,5°), aumentano i ritmi respiratori. Inoltre, proprio come noi, sono soggetti a scottature solari. Ogni estate, purtroppo, ancora troppi cani subiscono il colpo di calore, in particolare le razze brachicefale, ossia con testa corta e larga come il bulldog. Come regolarsi dunque per prevenire? Come riconoscere un colpo di calore e come dobbiamo comportarci nel caso? 

Come riconoscere un colpo di calore

Se Fido sta subendo un colpo di claore, la pelle scotta, l’animale barcolla e respira con affanno e in modo veloce, sembra come bloccato. Il colpo di calore si presenta con depressione, ipertermia (febbre alta), congestione delle mucose (che possono assumere una colorazione rosso intensa) fino a giungere alle crisi convulsive e al coma dell’animale. 

Che cosa fare 

La prima cosa da fare è spostare l'animale dall'esposizione al sole e abbassare la sua temperatura corporea bagnandolo con acqua con un panno o con le mani, senza immergerlo, su tutto il corpo, specialmente sul collo, sotto la testa e sull’addome. Mai immergere il cane in acqua perché si potrebbero innescare una congestione letale. L’intervento più saggio dopo queste azioni è in ogni caso portare l’animale il prima possibile in un centro veterinario attrezzato per effettuare tutti i controlli e le terapie che possono essere svolte solo in una clinica e che possono salvare la vita all’animale.

Il video di ENPA

A questo link il breve video dell'Ente Protezione Animali con i consigli per evitare di far soffrire Fido e Micio con il clima torrido.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I consigli di Enpa per proteggere Fido e Micio dal grande caldo

TerniToday è in caricamento