rotate-mobile
Animali

Cuccioli chiusi in uno scatolone e abbandonati lungo la strada: salvati dalla polizia locale

Bevagna, i diciassette cani sono in buone condizioni e sono stati presi in custodia dalla Lega nazionale difesa del cane e potranno essere adottati

La polizia locale di Bevagna ha trovato e soccorso diciassette cuccioli di cane di circa due mesi, abbandonati vivi in tre cartoni lungo via Piscinale, sulla strada comunale di Torre del Colle. L'intervento è stato effettuato a seguito della segnalazione di un passante.

I cuccioli, impauriti e affamati, dopo aver ribaltato i cartoni dove erano stati lasciati, si trovavano a bordo della strada con pericolo per sé stessi e per i mezzi in transito. Gli agenti hanno messo in sicurezza i cuccioli e hanno chiamato la polizia veterinaria che ha provveduto al trasporto degli animali al servizio veterinario di Foligno della Usl 2.

La polizia locale di Bevagna sta indagando per risalire all’autore dell’abbandono. La Lega nazionale difesa del cane, data la tenera età degli animali, si è resa disponibile all’affido temporaneo per provvedere poi alla successiva adozione da parte di chiunque fosse interessato. I cuccioli, meticci di border collie e pastore maremmano, sono in buona salute.

La Lndc di Foligno, che gestisce i canili di Bevagna e Assisi, ha in programma per domenica 26 novembre (dalle 11 alle 14, come ogni ultima domenica del mese) presso la struttura di Bevagna, la manifestazione “Canile Aperto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuccioli chiusi in uno scatolone e abbandonati lungo la strada: salvati dalla polizia locale

TerniToday è in caricamento