Occasioni di lavoro, l’Agenzia forestale regionale cerca 50 operai: requisiti e tempi per le domande

L'offerta prevede un contratto a tempo determinato per 120 giorni che potrà essere rinnovato per due anni. Il bando scade il 22 ottobre

L’Agenzia forestale dell’Umbria cerca 50 operai. È stata infatti aperta una selezione pubblica per l’assunzione di 50 operai forestali che verranno assunti con contratto a tempo pieno e determinato “per lo svolgimento di attività stagionali della durata di 120 (centoventi) giorni”. Il contratto potrà essere rinnovato “nel rispetto dei vincoli dettati dal legislatore, per i successivi due anni in base sia delle esigenze dell’ente sia alla valutazione positiva dell’apporto professionale reso”.

Le assunzioni prevedono un inquadramento del quarto livello - operaio specializzato - per i lavoratori “addetti ai lavori di sistemazione idraulica-forestale e idraulico agraria”, da destinare presso i cantieri forestali dell’ente.

Dieci posti saranno per i cantieri forestali dell’area territoriale Trasimeno-Perugia-Media Valle del Tevere, 10 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale Alta Umbria, 10 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale Monti Martani, Serano Subasio, 10 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale Alta e Bassa Valnerina e 10 posti per i cantieri forestali dell’area territoriale Orvietano-Narnese-Amerino-Tuderte.

“L’ente - è spiegato nel bando - garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso all’impiego ed il trattamento sul lavoro”.

Per essere ammessi alla selezione, i candidati oltre alla cittadinanza italiana o essere in regola con il permesso di soggiorno, dovranno avere un “conoscenza adeguata della lingua italiana, da accertare nel corso dello svolgimento delle prove”, “età non inferiore ai 18 anni e massima di 40 anni”, “idoneità fisica al regolare svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale messo a selezione, da accertare previa visita medica preassuntiva”, dovranno essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo  grado, della patente di guida di categoria B e/o A.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI DETTAGLIATE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande vanno presentate entro il 22 ottobre presso l’ufficio protocollo dell’Agenzia forestale regionale (via Pietro Tuzi 7, Perugia, dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 17.30, il venerdì dalle 9 alle 13) oppure inviate a mezzo di raccomandata A/R, all’indirizzo “Agenzia Forestale Regionale - Servizio Personale Via Pietro Tuzi, 7  06128  Perugia” o ancora inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata PEC dell’ente agenziaregionaleforestaleumbra@legalmail.it esclusivamente da indirizzo PEC rilasciato personalmente al candidato, corredata di firma digitale o, firmata in calce e inviata in formato non modificabile con allegata copia di un documento di identità. Il candidato che invia la domanda mezzo PEC, dovrà indicare nell’oggetto della PEC a pena di esclusione il seguente oggetto: “Domanda di partecipazione alla selezione pubblica per operai forestali a tempo pieno e determinato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento