Rilancio del settore cinematografico e del centro di canottaggio di Piediluco fra i punti dell'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale

Lo annuncia il presidente del consiglio comunale di Terni, Francesco Maria Ferranti. In occasione dell'assemblea fissata per lunedì 26 ottobre alle 15.00, la discussione sulla partecipazione del comune a "Umbria Film Commission" e la valorizzazione del centro di canottaggio di Piediluco.

Il presidente del consiglio comunale di Terni, Francesco Maria Ferranti, annuncia la prossima riunione dell'assemblea in programma per il 26 ottobre alle ore 15.00. All'ordine del giorno due argomenti importanti per il rilancio del settore sportivo e cinematografico.

"Avremo ben 15 punti iscritti di cui 8 amministrativi - scrive il presidente Ferranti -. Tra questi ultimi hanno particolare rilevanza la ratifica dell’accordo di programma tra comune e regione dell'Umbria per la valorizzazione e potenziamento del centro federale di canottaggio di Piediluco, progetto che vede l’utilizzo dei canoni idrici e che era rimasto congelato per le vicende susseguitesi nella precedente legislatura regionale.

Il Consiglio, inoltre, esaminerà l’adesione del comune di Terni ad Umbria Film Commission riprendendo così un filone, quello delle produzioni cinematografiche, che in passato ha dato alcune soddisfazioni al nostro territorio e che ora, se opportunamente rilanciato, può essere fonte di sviluppo e qualificazione territoriale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento