rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

Acciai Speciali Terni, annunciato lo sciopero: “Atteggiamenti minatori di alcuni dirigenti che ledono la dignità dei lavoratori”

Rsu: “Proclamiamo lo sciopero per le ultime due ore di ogni turno nella giornata di venerdì 14 gennaio. Per la quarta squadra di secondo turno in data 17 gennaio”

Stato di agitazione ad Acciai Speciali Terni, a seguito dell’annuncio da parte delle Rsu di stabilimento di proclamare, nella giornata di domani venerdì 14 gennaio, uno sciopero di due ore per ogni turno (1,2,3 e giornaliero). La mobilitazione è anche allargata alla quarta squadra, di secondo turno, per ciò che concerne la data di lunedì 17, del mese menzionato.

“Le Rsu continuano a registrare gravi difficoltà organizzative, all’interno dei reparti dello stabilimento, aggravate da atteggiamenti minatori di alcuni dirigenti che ledono addirittura la dignità dei lavoratori” spiegano dalla Rappresentanza Sindacale Unitaria, dopo la precedente nota risalente allo scorso 3 gennaio. “In questa fase conclusiva di vendita ribadiamo la volontà di tenere un atteggiamento costruttivo, così come i lavoratori stanno tenendo un atteggiamento responsabile, contrariamente a quanto sta invece facendo complessivamente l’azienda che, da ultimo, delegittima anche il confronto che riguarda la gestione della pandemia in atto”.

Ed ancora: “Siamo consapevoli che alcune aree prediligono le buone relazioni e utilizzano comportamenti propri di chi deve dirigere l’azienda in questa fase particolare. Tuttavia non possiamo esimerci dall’esprimere una forte condanna nella gestione complessiva della fabbrica. Per questi motivi – concludono - proclamiamo subito due ore di sciopero e ci riserviamo ulteriori iniziative da intraprendere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, annunciato lo sciopero: “Atteggiamenti minatori di alcuni dirigenti che ledono la dignità dei lavoratori”

TerniToday è in caricamento