Acciai Speciali Terni, aumentano gli investimenti: ecco il piano industriale rivisitato

L'annuncio dell'amministratore delegato Massimiliano Burelli durante l'incontro che si è tenuto con i segretari di Fim Fiom, Uil, Fismic, Ugl e Usb

Ast

Ulteriori investimenti per Ast: 3 milioni in più rispetto all’incontro precedente al Mise, da 57 a 60 milioni. Lo ha comunicato Massiliano Burelli, nell’incontro di oggi, per il piano industriale, con i segretari di Fim Fiom, Uil, Fismic, Ugl e Usb. L’amministratore delegato ha annunciato la creazione di un nuovo forno per la ricottura dei cilindri al reparto Fucine, dal momento che i fucinati sono praticamente al palo. Non si è discusso di organici che secondo quanto dette al Mise nel biennio 2019-2010 dovranno passate a 2300 lavoratori con un taglio di 69 lavoratori a libro matricola e 135 somministrati. La produzione prevista nel biennio sarà di 940 mila tonnellate di acciaio liquido e un incremento della produzione a freddo del 6% annuo. Martedi 7 alle 16 nuovo incontro, l’ultimo calendarizzato, prima del ritorno al Ministero dello Sviluppo Economico. Il sindacato chiede che l’azienda metta nero su bianco sul piano industriale. Non è stato affrontato il punto riguardante il contratto integrativo, dal quale i rappresentanti delle sigle si aspettano riconoscimenti economici per tutti i lavoratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento