Acciai Speciali Terni, passaggio di appalto: si ferma il reparto a caldo

I dipendenti interessati saranno interamente coperti dalla cassa integrazione, secondo gli accordi precedentemente stabiliti

Ast

Due turni di stop per l’area a caldo di Acciai Speciali Terni. Accordo raggiunto tra le organizzazioni sindacali e la direzione aziendale per consentire di poter garantire, in piena sicurezza ed ottemperando a tutti gli step propedeutici, il passaggio di appalto tra Ilserv e Tapojarvi. L’area si fermerà il 12 febbraio a partire dalle 22 e ripartirà il giorno successivo dalle 14. I dipendenti coinvolti saranno interamente coperti dalla cassa integrazione con le consuete modalità stabilite tra le parti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento