rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità

Acciai Speciali Terni, saltato il tavolo di confronto al Ministero dello sviluppo economico

La Rsu Uilm di Ast denuncia la mancata convocazione al Mise annunciata per la metà di marzo in merito il piano industriale

Quanto dichiarato lo scorso 13 febbraio dal vice gabinetto del Ministero dello sviluppo economico di procedere ad una nuova convocazione di uno specifico incontro per Ast da effettuarsi per la metà di questo mese, ad oggi nei fatti è stato disatteso”. Lo denuncia la Rsu Uilm di Acciai Speciali Terni in un comunicato. Per la Rsu Uilm al tavolo ministeriale, l’azienda si è impegnata a fornire un piano in modo formale che rappresenti le strategie e la volontà della multinazionale tedesca per i due anni che vanno fino a dicembre 2020. L’Uilm chiede di definire le disponibilità economiche con la piattaforma di secondo livello a fronte dei buoni risultati di bilancio degli ultimi anni e il piano industriale: “Chiaro e condiviso che garantisca volumi e mix produttivi, investimenti sull’impiantistica e sulla parte ambientale, livelli occupazionali adeguati e prospettive di consolidamento e sviluppo complessivo per l’intero asset”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, saltato il tavolo di confronto al Ministero dello sviluppo economico

TerniToday è in caricamento