Acciai Speciali Terni, sciopero generale per il prossimo giovedì 21 marzo

La mobilitazione è stata decisa a seguito dell'incontro odierno di tutte le Rsu di Ast:"A distanza di sei mesi del piano finanziario, ancora non sia stato definito un piano industriale che tuteli complessivamente il sito"

Le Rsu di Acciai Speciali Terni hanno indetto uno sciopero generale, a turno e per tutte le quattro squadre, in data giovedì 21 marzo. Inoltre, sempre nella medesima giornata, si terrà un presidio presso la Regione Umbria. La mobilitazione è stata previsto a seguito di un incontro che si è tenuto, in data odierna, per confrontarsi su diversi temi aperti di discussione all’interno dello stabilimento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le motivazioni di Rsu Ast

Le Rsu ritengono inaccettabile che :"A distanza di sei mesi del piano finanziario, ancora non sia stato definito un piano industriale che tuteli complessivamente il sito. Inoltre ribadiscono il loro giudizio negativo rispetto a volumi e mix produttivi ed ai livelli occupazionali dove - segnalano - la scadenza a fine mese di circa trenta lavoratori somministrati; a investimenti ed a redistribuzione economica, materia di diritti e tutele di secondo livello che fino ad ora sono state proposte solo a parole dalla Direzione Aziendale". In merito all'incontro che si doveva tenere al Ministero dello sviluppo economico Rsu :"Hanno valutato negativamente il mancato rispetto degli impegni assunti principalmente per un incontro previsto per metà marzo ed oggi chiaramente disatteso. Registriamo che ad oggi non si evidenziato nessun intervento da parte istituzionale e politica, volto a sostenere tale confronto e a ricercare soluzioni di prospettiva condivise"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento