rotate-mobile
Attualità

Rilanciare la basilica di San Valentino: il piano del Comune e l’accordo con il Centro Culturale Valentiniano

Intesa raggiunta con l’assessore Ceccotti: “Valorizzazione del territorio grazie alla collaborazione dei cittadini”

La promozione di San Valentino di Terni in Italia e nel mondo, grazie anche alla cura, alla manutenzione e al miglioramento degli spazi intorno alla basilica del Santo, con la realizzazione di un nuovo giardino. Sono tra gli obiettivi del nuovo patto di collaborazione sottoscritto tra il Comune di Terni, tramite l’assessorato al welfare, e il Centro Culturale Valentiniano.

“Anche con questo patto – dice l’assessore Cristiano Ceccotti – cerchiamo di raggiungere l’obiettivo di una città più bella e attrattiva, puntando in questo caso sulla collaborazione con il Centro Culturale Valentiniano per valorizzare la basilica e il santo, sempre in collaborazione con la diocesi e la basilica stessa”.

Tra gli obiettivi generali e specifici del nuovo patto di collaborazione ci sono “la diffusione nel territorio nazionale e internazionale della figura di San Valentino, lo studio e la promozione della pietà e della spiritualità popolare con particolare riguardo al culto di San Valentino, la riqualificazione e la valorizzazione degli spazi adiacenti la Basilica di San Valentino”.

L’associazione coinvolta, il Centro Culturale Valentiniano da anni cura e promuove la valorizzazione del Santo Patrono attraverso molteplici iniziative in collaborazione con il Comune e la Diocesi. Attraverso il patto si propone anche di vigilare e segnalare situazione improprie di incuria, tutelando gli spazi per accogliere fedeli e turisti che verranno a visitare il sito, realizzare un giardino di San valentino fruibile dalla cittadinanza, dagli anziani dei quartieri limitrofi (Brodolini e San Lucio), promuovere il turismo attraverso attività ed azione mirate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilanciare la basilica di San Valentino: il piano del Comune e l’accordo con il Centro Culturale Valentiniano

TerniToday è in caricamento