rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Acea Ambiente Maratona di San Valentino, Jean Baptiste Simukeka concede il bis. Nuovo record nella mezza maratona maschile

Il venticinquenne Onesphore Nzikwinkunda dei Caivano Runners festeggia il nuovo record della corsa chiudendo con 1’05.32 nella mezza maratona maschile

Un arrivo in solitaria per Jean Baptiste Simukeka, capace di vincere l’undicesima edizione della Maratona di San Valentino con il personale di 2 ore, 20 minuti e 23 secondi. L’atleta della Orecchiella Garfagnana bissa l’affermazione del 2020 concludendo la prova davanti a Mohamed Hajjy e Matteo Lucchese. Per il portacolori del Castenaso Celtic Druid il tempo di 2 ore 28 minuti e 18 secondi. A completare il podio il podista azzurro della Avis Castel S. Pietro il quale ha chiuso con 2 ore, 32 minuti e sei secondi la propria performance.

Trionfo per Paola Salvatori nella 42 km in rosa con il finale di 2 ore 48 minuti e 45 secondi. Ottima prestazione per l’atleta romana – U.S. Roma 83 - che ha preceduto, dopo un testa a testa davvero emozionante, Melissah Gibson (Ealing Eagles Running Club). Al terzo posto Federica Moroni del G.S. Gabbi (2’54.03).

Per ciò che concerne la mezza maratona nuovo primato assoluto della corsa ternana, a firma Onesphore Nzikwinkunda con 1’05.32. Seguono Ademe Cuneo in 1’06.54 e Ayoub Bouras in 1’10.31. Nella sfida femminile affermazione di Silvia Tamburi dell’Atletica Avis Perugia (1’18.37) davanti a Tea Faber (1’19.32) e Francesca Bravi in 1’22.59.

GALLERIA FOTOGRAFICA 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acea Ambiente Maratona di San Valentino, Jean Baptiste Simukeka concede il bis. Nuovo record nella mezza maratona maschile

TerniToday è in caricamento