menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adozione e scuola, istruzioni per l’uso: le tappe per l’inclusione

Parte da Terni un ciclo di incontri che toccherà tutta la regione e si concluderà a Perugia con un convegno con esperti nazionali

Adozione e inclusione scolastica sono le tematiche al centro di una serie di incontri promossi da Regione, Ufficio scolastico regionale, equipe territoriali dei servizi adozione e Care, il coordinamento delle associazioni affidatarie e adottive in rete.

Un primo incontro si è tenuto mercoledì a Terni, a Palazzo Gazzoli. Al tavolo dei relatori si sono seduti Susanna Schippa che per conto della Regione ha curato la presentazione del “Protocollo sull’inserimento scolastico del bambino adottivo” e la presentazione del percorso per la stesura e del percorso regionale precedente, Annalisa Pistoletti (Ufficio scolastico regionale) che ha illustrato i dati elaborati dall’Usr per l’Umbria relativi al fenomeno adottivo nella regione e all’inserimento scolastico dei minori adottati. Secondo le statistiche della Cai, Commissione per le adozioni internazionali, negli ultimi due anni, 2016 e 2017, sono state complessivamente 49 le coppie umbre che hanno presentato richiesta di ingresso di un minore straniero in Italia al termine di un percorso adottivo all’estero. L’età media dei bambini che arrivano in adozione nel 45% dei casi è compresa fra 5 e 9 anni. Sempre per l’Ufficio scolastico regionale, la professoressa Maria Rosaria Fiorelli ha curato l’illustrazione delle “Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati” a cui sono seguiti gli interventi di Vincenza Farinelli e Laura Leonori che per il servizio territoriale di Terni e delle zone sociali 10, 11 e 12 hanno illustrato il lavoro svolto dal servizio adozioni, portando ad esempio alcune buone pratiche messo in campo.

Il ciclo di incontri, che si svilupperà su tutto il territorio regionale e che è rivolto agli operatori scolastici, precede un incontro regionale in programma il 19 novembre alla sala dei Notari a Perugia organizzato dal tavolo regionale sull’adozione e che si terrà in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con il titolo “Prendersi cura dell’adozione a scuola”. Durante questa giornata di approfondimento esperti nazionali approfondiranno il tema di una scuola aperta all'inclusione, il rapporto fra trauma e apprendimento, gli aspetti psico-sociali e la specificità del bambino adottato, di scuola-lingua e adozione, delle opportunità fornite dalle Linee di indirizzo e delle esperienze al riguardo.

Per chi volesse poi approfondire i contenuti del protocollo sull’inserimento scolastico del bambino adottivo, è possibile consultare i documenti a questo indirizzo: https://istruzione.umbria.it/id.asp?CatID=Adozione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento