Alessandro Gentiletti:"Difendere l'autonomia della nostra città dal centralismo perugino"

Il capogruppo di Senso civico commenta la decisione adottata dal presidente del Coni regionale Ignozza di sollevare dall'incarico Stefano Lupi

Alessandro Gentiletti

Un fulmine a ciel sereno si è abbattuto stamattina sullo sport ternano: Stefano Lupi è stato sollevato dall’incarico di delegato provinciale CONI. Una decisione adottata da Domenico Ignozza con la seguente motivazione “Mancanza di un costante rapporto con il presidente regionale”. Il capogruppo di Senso civico Alessandro Gentiletti, dopo aver constatato quanto accaduto osserva “Ho ribadito spesso la necessità di difendere, su ogni fronte, l'autonomia della nostra città dal centralismo perugino. Quanto scrive Stefano Lupi, da sempre impegnato per difendere e promuovere la nostra comunità, impone alle istituzioni di fare finalmente la propria parte. Ritengo, inoltre, che della vicenda debba occuparsi anche il Consiglio comunale. Chiederò che la questione sia affrontata quanto prima, che siano convocate le autorità sportive regionali e che sia adottata una posizione forte e comune di tutte le forze politiche a tutela dello sport e della nostra città”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento