menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alta velocità e scarsa illuminazione, quando il pericolo è sulla porta di casa

Lungo la strada Salaria le auto sfrecciano soprattutto di notte, a un passo dalle abitazioni: la paura dei residenti

La zona è periferica e di certo non c'è il movimento del centro città, ma i residenti sono seriamente preoccupati di venire falciati proprio sulla porta di casa, o che qualche auto finisca per schiantarsi contro muri e recinzioni.
Sono i residenti lungo la Strada Salaria, dal passaggio a livello fino alla zona di Vascigliano, a tornare a lanciare l'allarme per una situazione ormai cronica, e aggravata dal fatto che moltissime abitazioni sorgono a pochissima distanza dalla carreggiata. “Purtroppo le cose non accennano a migliorare, anzi – afferma un residente – e tutti i giorni, sia di giorno che di notte, dobbiamo fare molta attenzione perché le auto vanno a una velocità troppo elevata, creando situazioni di pericolo. Il tutto, è peggiorato dalla scarsa illuminazione, in molti tratti addirittura assente, e da una segnaletica inadeguata”. In particolare, il riferimento è allo specchio rotto al bivio di strada di Farfa, di cui ormai rimane solo la cornice, o la fermata dell'autobus, senza banchina, pensilina né lampioni, che praticamente costringe le persone in attesa a stare a un passo dall'asfalto.

strada di farfa specchio rotto-2 “Ormai è un'abitudine sentire le auto che sfrecciano a qualsiasi ora - continua il residente -, tanto che temiamo che, prima o poi, anche a causa della scarsa illuminazione, qualcuno ci entri letteralmente in casa. Solo pochi giorni fa avevo lasciato l'auto fuori casa, e un'auto passando l'ha urtata distruggendo lo specchietto. Ovviamente la conducente ha pensato bene di non fermarsi, mi ha avvertito un vicino di casa”. Ma non solo: complice l'oscurità, la zona non è nuova a furti vari. Sono state diverse le case prese di mira, e per questo vengono chiesti anche maggiori controlli da parte delle Forze dell'ordine.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento