rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Ambiente, scatta il blocco di livello due: arriva lo stop per altre tipologie di auto

L’amministrazione comunale ufficializza il nuovo provvedimento: ferme euro 0 e 1 a benzina, diesel da 0 a 3 per trasporto persone

Scatta anche il blocco numero 2, altre automobili costrette a fermarsi per l’ordinanza antismog del Comune di Terni. La decisione arriva direttamente dall'amministrazione di Palazzo Spada che dà seguito così al primo provvedimento firmato il 29 ottobre scorso. Il tutto viste le previsioni di aria scadente per i prossimi giorni. Le nuove limitazioni al traffico riguardano le giornate di martedì 23 e mercoledì 24 novembre. 

Le restrizioni Dalle 8.30 alle 18.30 non potranno dunque circolare i veicoli adibiti a trasporto persone (categoria M) Euro 0 e euro 1 a benzina e quelli diesel (della stessa categoria M) Euro 0, 1, 2 e 3. Per i mezzi adibiti a trasporto merci (cat. N), il blocco di livello 2 riguarda solo quelli diesel Euro 0,1 e 2 e quelli a benzina Euro 0 e 1. “Nelle prossime 48 ore - spiega l’assessore all’Ambiente Benedetta Salvati - la situazione sarà comunque monitorata e mercoledì si deciderà, sulla base dei dati, se tornare al blocco livello 1 che riguarderebbe solo i veicoli Euro 0 e Euro 1 diesel e benzina”.

Le eccezioni Le disposizioni si applicano a tutto il territorio comunale ad eccezione delle aree di Papigno, Marmore, Piediluco e zone limitrofe; Cascata delle Marmore, Collestatte, Torreorsina, San Liberatore; Larviano, Miranda, Pièfossato; Val di Serra, dall’abitato di voc. Trevi fino al confine comunale; Collelicino, La Castagna, Cecalocco, Battiferro; Cesi scalo, Cesi, Poggio Azzuano, Carsulae; Collescipoli. In più, gli assi stradali della E45 (S.S. 3 – bis Tiberina), il raccordo Terni-Orte, il tratto ternano della Flaminia, nuova Terni-Rieti, Strada dei Confini, piazzale Marinai d’Italia e area.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, scatta il blocco di livello due: arriva lo stop per altre tipologie di auto

TerniToday è in caricamento